Queste le parole di Kimi Raikkonen oggi:

“Ho fiducia al 100% nella gente che lavora a Maranello…”

Ci mancherebbe anche…

Semmai il problema è un altro:

la gente che lavora a Maranello avrà ancora fiducia al 100% in Kimi?

Io dico mica tanto.

Anche perché non è che il ragazzo nordico avesse lasciato ‘sto gran ricordo ai tempi del primo addio.

Sia fra i tecnici, che fra i meccanici della sua macchina.

Comunque facciamo finta che sia lui a dare fiducia al team e ascoltiamolo fino in fondo.

Come quando dice

“Sono convinto che possiamo tornare al livello che ci compete già l’anno prossimo”.

Come quando aggiunge

“Marco (Mattiacci) non aveva una grande esperienza di Formula 1 quando è arrivato, ma è una persona molto intelligente”.

Come quando precisa

“Credo che stia facendo un buon lavoro, prendendo le giuste decisioni, ma ci vuole del tempo per entrare nei meccanismi e guadagnarsi la fiducia della gente. Ritengo sia la persona di cui abbiamo bisogno”

Da questa lode sperticata ho quasi la sensazione che anche Kimi sappia che non tutti a Maranello hanno fiducia in lui al 100%.

 

Tag: , , , , , ,