F1 Gp del Giappone – DETTO TRA NOI – La presentazione di Minardi: “Gara cruciale per molte ragioni… Alonso via dalla Ferrari? Da quanto so, non ha nessuna intenzione”

– di Gian Carlo Minardi – Il conto alla rovescia è iniziato…    Mancano 5 Gran Premi alla chiusura del Mondiale e praticamente tutto è ancora in ballo. Il menù è di quelli ghiotti con 4 appuntamenti tradizionali e 1 che vale addirittura doppio. Se nel passato Suzuka è stato teatro di risultati importanti e titoli assegnati, oggi invece la situazione è molto diversa. In casa Mercedes, Lewis e Nico sono praticamente appaiati e l’affidabilità avrà un ruolo importantissimo. Vedremo chi riuscirà a primeggiare e prendere quel vantaggio, anche psicologico, per affrontare al meglio la novità di Sochi. Alle loro […]

  

F1 Gp di Singapore – DETTO TRA NOI – L’analisi di Minardi: “Mercedes terrestri in qualifica, aliene in gara. E però quella Red Bull…”

– di Gian Carlo Minardi – Tanto per cambiare un week end dominato dalla Mercedes. Dalla qualifica alla gara il colore di riferimento è stato l’argento. Anche se qualcosa è cambiato. Sarà il circuito cittadino, sarà la notte, ma in qualifica abbiamo avuto dei distacchi veramente risicati con addirittura 9 macchine racchiuse in una forbice poco più ampia di 5 dec. Ferrari e Red Bull sono riuscite a tenere la scia, almeno in qualifica, della concorrenza poiché in gara Lewis Hamilton ha fatto tutto quello che voleva andando a vincere il suo settimo Gran Premio stagionale, oltre a strappare a […]

  

F1 Gp di Singapore – PAGELLIAMO INSIEME – Lewis San Tommaso, Vettel dal caviale all’hamburger. Kimi impresentabile

Queste sono le mie pagelle uscite stamane su “il Giornale”. E le vostre? Siete d’accordo con i voti? Non lo siete? 10 HAMILTON Primo Un San Tommaso a 300 all’ora. Al via non crede ai suoi occhi: Nico che smanetta al suo fianco con volante e macchina in tilt. Al giro 50 non crede agli ingegneri che gli dicono «tranquillo, le tue gomme tengono». Dopo la safety dà due secondi al giro a tutti. Poi con le posteriori sulle tele pitta al 52 e si ritrova dietro Vettel. Se lo mangia in un attimo. Vittoria numero 7, per la prima […]

  

F1 Gp di Singapore – Stravince Hamilton ora leader, Nico kaputt e Alonso 4°. Per la prima volta Montezemolo non soffre per la “sua” Ferrari. Tocca ad altri…

“Ragazzi, vi ringrazio per tutto il gran lavoro che avete fatto per me durante il week end”. Tra i ragazzi, Lewis Hamilton annovera certamente anche il dio delle corse che, mentre lui si involava a vincere, ha voluto rispedire ai box con zero punti compagno Rosberg. Di più: ha voluto tormentarlo proprio come accaduto spesso con lui, fin dalla griglia, volante kaputt e niente da fare per partire. Per cui Nico costretto ad andare dritto filato in pitlane per scattare da lì. Poi, 14 giri dopo, il ritiro definitivo durante il primo pit. Fatto sta, Lewis ora è primo in […]

  

F1 Gp di Singapore – Pole di Hamilton, Alonso 5°. Un paio di ideuzze sul perché Fernando è tornato a sorridere

Perché Fernando, dopo mesi di facce scure, sotto i riflettori di Singapore, quinto, è sembrato un bimbo radioso col dito nella marmellata? Bastano i due decimi e rotti di distacco dal poleman Hamilton a confortarlo in questo modo? Non credo. E può la pista da alto carico e trazione di Singapore illuderlo che la Ferrari stia diventando altra cosa? Non credo. Credo invece che abbia capito che domani può fare una bella gara, visto che durante la corsa resta probabilmente il numero uno, e che contestualmente, nei giorni scorsi, abbia compreso che la misura nel tira e molla con Maranello […]

  

F1 Gp di Singapore – DETTO TRA NOI – La presentazione di Minardi: “Vi racconto di quei due contratti su carta intestata McLaren-Honda… ancora senza firma”

- di Gian Carlo Minardi – Ci Siamo. Questo fine settimana tornerò a Singapore dove mi aspetta un gran premio molto movimentato dietro le quinte grazie ad una Honda sempre a caccia di un top-driver. Sulla scrivania di due piloti, Alonso e Vettel, ci sono due contratti su carta intestata McLaren-Honda per la prossima stagione che attendono una risposta. Da quello che si può intuire la Red Bull non farebbe troppe storie in caso di partenza del suo pilota, avendo in casa un certo Daniel Ricciardo che si sta dimostrando vero leader. Dall’altra abbiamo una Ferrari in cui si respira […]

  

Formula E – Spettacolo vero, vince di Grassi ma poteva scapparci la tragedia. Il dio dei motori ci ha messo una pezza… meglio dire una presa (il video)

incorporato da Embedded Video E a ritmo di musica ha vinto Lucas di Grassi, mentre Prost figlio faceva cose che Prost padre mai nella vita e mentre Heidfeld, mediocre ex della F1, faceva cose che sarebbe meglio fare bene o non fare del tutto. Risultato: Alejandro Agag, il giovane Ecclestone della neonata Formula E , prima regge a stento un coccolone poi sgrana gli occhi e pensa che meglio di così non sarebbe mai potuta andare. Vince l’elettro dj che accompagna in tempo reale, a ritmo house music e quelle cose lì, le macchine che passano (come scritto nel post […]

  

FORMULA E – In pole a Pechino c’è Prost, ma il primo Elettro Gp l’ha vinto… l’E-jay: il discjockey che fa andare le monoposto a ritmo di musica

incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt (NB: le immagini sono delle 8 del mattino, prime libere. Ora quelle tribune vuote sono piene) Il vincitore assoluto del primo Gp della Formula Elettrica è il tipo nascosto da un casco che sta alla console della discoteca. Appena le 20 monoposto elettriche accendono i motori ed entrano in pista, lui fa partire la musica house e techno e trasforma Pechino in una discoteca. Non è un pazzo, ma è l’E-jay, nel senso di Elettrico che, per regolamento, accompagna le gesta in pista dei piloti con una colonna sonora. Ha […]

  

F1 Gp di Italia – DETTO TRA NOI – L’analisi post gara di Minardi: “Hamilton gioca a tennis e vede il rinnovo. Vettel vede Honda, ma se perde tempo Button è pronto a sgambettarlo”

– di Gian Carlo Minardi –  6-4. Risultato tennistico per Lewis Hamilton ai danni di Nico Rosberg che però mantiene la leadership nel Mondiale con 22 lunghezze di vantaggio.  Nel “Tempio della velocità” l’inglese mette a segno il sesto successo stagionale, regalando alla Mercedes il decimo successo stagionale su tredici gare. Dopo una partenza non certamente perfetta che ha favorito Nico,  proprio nelle fasi finali è Lewis ad approfittare di due errori del compagno alla prima variante, prendendosi così la rivincita sull’episodio di Spa. Monza ci ha regalato un GP movimentato con qualche errore di troppo e condito dal primo […]

  

F1 Gp di Italia – Vince Hamilton con l’aiutino. Profondo Rosso: Alonso ritirato. E Massa è quel che resta della Ferrari che fu

Com’è triste Monza. Alonso ritirato al giro 29 e Raikkonen addormentato per tutti i giri. Primo ko dell’anno per lo spagnolo, che nel Gp di casa è il peggio del peggio e peggio anche di un doppiaggio. Soprattutto pensando al contratto, al sì, al no, al nì che Fernando deve dare a questa Ferrari e allora viene quasi il dubbio che i piloti ‘sta Ferrari così malconcia mica la vogliano più. Com’è triste Monza con Hamilton che vince senza vero duello, con Rosberg che dopo il pronti e via avrebbe la gara tutta per sé e però dopo il pit […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2018