F1 e MotoGp – Noia a 300 all’ora e adrenalina anche da fermi

internet - casadei -

La mia è una riflessione figlia di due mondi. Quello della F1 e quello della moto. In Bahrein tensione e adrenalina non c’erano neppure quando Bottas ed Hamilton si sono toccati alla prima curva. In Argentina la tensione era invece palpabile anche con le moto ferme, semplicemente osservando gli sguardi dei piloti in griglia. Certo, tutto questo è l’eredità dei veleni e sgarbi 2015 fra Rossi-Marquez e Lorenzo. Ma non solo. Anche senza le loro reciproche dichiarazioni di guerra, la moto è infatti uno sport che ha conservato l’essenza della sfida fra cavalieri del rischio. La F1 l’ha invece tutta […]

  

F1 Gp del Bahrein – L’analisi post gara di MINARDI: “Pazzesco vedere le monoposto perdere pezzi e nessuno fare niente”

minardi

– di Gian Carlo Minardi –  Un Gran Premio del Bahrain che non ci ha fatto annoiare grazie alle strategie, disastrosa in casa Williams, ai sorpassi e all’ennesimo errore in partenza da parte di Hamilton che ha vanificato quanto di bello fatto fino al sabato. Il primo colpo di scena però ce lo regala la Ferrari con la fumata bianca nel giro di ricognizione sulla SF16-H di Vettel. Maranello si consola col secondo posto di Raikkonen anche se la Mercedes continua a fare paura, che con Rosberg si è portata via anche la seconda vittoria stagionale. Nico mette insieme la […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019