image

Due Mercedes davanti, Lewis e Nico.

Due Red Bull dietro, Ricciardo e prodigio Verstappen.

Due Ferrari ancora più indietro: 5° e 6°, Raikkonen e Vettel, gamberi rispetto alle ultime libere e distanti oltre un secondo e pasticcioni in pista.

Però, tranquilli…

Domani arriva il presidente Marchionne e… li tranquillizzerà tutti i ragazzi di rosso vestiti…

Alla vigilia aveva chiesto subito un paio di vittorie a partire proprio dalla Spagna.

Urge impresa!

Possibilmente già domani!

Non per salvare la classifica, ma per salvarsi dall’ira del presidente

Ovviamente

Hamilton, Rosberg, Ricciardo e Verstappen permettendo

PS: commovente la news of the day: Alonso dopo un anno e mezzo in McLaren rivede il Q3.

 

Tag: , , , ,