#F1 Gp di Germania – L’analisi post gara di MINARDI: “La Ferrari ci tradisce… ma non i giovani in Gp2 e Gp3 dell’Aci Team Italia

- di Gian Carlo Minardi –  Ancora una volta la Ferrari ha chiuso un Gran Premio ad oltre 30” dalla vetta, alle spalle di una Red Bull che ha piazzato entrambi i piloti sul podio dietro solamente al dominatore Hamilton. Una Red Bull che è stata in grado di compiere un recupero importante nella prima della stagione, cosa che non riescono a fare gli uomini di Maranello. I problemi in casa Ferrari, purtroppo, restano i medesimi dall’inizio del campionato.  In Germania la Ferrari si è confermata essere la terza forza del Mondiale. Auspichiamo che la riorganizzazione di Binotto si tramuti […]

  

F1 Gp di Germania – La presentazione di MINARDI: “Allison via. E mi sa che non sarà l’ultimo…”

img_1058.jpg

- di Gian Carlo Minardi –  Dopo la cancellazione del 2015, la Formula 1 torna in Germania, sul circuito di Hockenheim. Con l’ennesimo successo della Mercedes e la conquista della vetta da parte di Hamilton, ai danni di Rosberg, il team diretto da Toto Wolff ha tutte le carte in regola per chiudere nel migliore dei modi la prima parte della stagione con un nuovo sigillo, trovando (perché no) il suo leader. Tutte le attenzioni saranno rivolte verso la Ferrari e Red Bull. Gli uomini di Horner sono in forte crescita e proveranno a confermarsi come seconda forza del mondiale, […]

  

F1 in Germania – E la Ferrari che balbetta nel Circus dovrà prendere esempio dalla sorellina che domina nel mondiale Endurance Fia Wec con Rigon e Bruni. Trionfatori proprio in casa #Mercedes

image

– Alberto Fusotto – Per una Ferrari che zoppica in F1, un’altra vince. Parliamo della Ferrari 488 GTE-Pro protagonista nel Campionato del Mondo Endurance FIA WEC che, sulla pista del Nurburgring, ha firmato una doppietta e il terzo successo nei primi quattro appuntamenti del World Endurance Championship con “Gimmi” Bruni e Davide Rigon, in coppia rispettivamente con gli inglese Calado e Bird Una 6 Ore corsa in rimonta per il team ufficiale AF Corse, dopo l’errore di strategia in qualifica soprattutto con la vettura numero 71. Pista bagnata e la pioggia intermittente hanno complicato il compito di squadre e piloti. […]

  

F1 Gp di Ungheria – La presentazione di MINARDI: “Maranello, cambiamenti in arrivo”

img_2551-5.jpg

- di Gian Carlo Minardi – L’Hungaroring, più un kartodromo che una vera pista per le sue numerose curve lente, mette a dura prova macchine, piloti e pneumatici La Pirelli porterà le mescole Mediun, Solft e Super Soft con strategie differenti in casa Mercedes, Ferrari e Reb Bull sul fronte “gialla” e “rossa” Nel 2015 vinse Sebastian Vettel davanti alle due Red Bull, complici anche i problemi tecnici accusati dalle Mercedes di Hamilton e Rosberg. Quest’anno lo scenario potrebbe essere differente causa una Red Bull in forte crescita, come ha voluto sottolineare lo stesso Max Verstappen durante la premiazione del […]

  

Gli spaghetti indigesti di Ecclestone e una provocazione: porti pure via la # F1 dall’Italia

Ecclestone come al solito ama stimolare i mal di pancia italiani. Cucinando frasi indigeste. Giorni fa aveva simpaticamente detto che “la Ferrari sta diventando di nuovo molto italiana…” Nel senso dei nostri difetti, non i pregi, nel senso della “spaghetti culture”, frase che a inizio anni Settanta, con la Rossa avara di vittorie, era molto in uso Oltremanica quando si parlava di Maranello.  Fermo restando che Oltremanica li fanno da schifo, gli spaghetti, resta il fatto che questo ennesimo sfottò, aggiunto all’ultima incursione fatta sul tema Gp di Italia si Gp d’Italia no inizia ad essere troppo. Big Bernie ha […]

  

#F1 – Due cose da dire sulla crisi #Ferrari e i 2 anni di #Marchionne

Non sara’ dopo Budapest. Non sara’ dopo il Gp di Germania. Ma sara’. Prima o poi sara’. Sergio Marchionne si siedera’ davanti a uno specchio e guardandosi dritto negli occhi sara’ costretto a fare il bilancio di queste sue prime due stagioni in sella al Cavallino. Lo farà con se stesso. Perché tutte le scelte sono state sue. Sarà un bilancio positivo? Negativo? Lasciamo al diretto interessato la risposta. Noi, i tifosi, e persino i non tifosi una rispostina ce la siamo gia’ data.   Ferrari bocciata. Ma non con il 4 in pagella di chi non studia o non ci […]

  

#F1 Gp Inghilterra – L’analisi post gara di MINARDI: “Da applausi pubblico e Verstappen. Da fischi la partenza con safety e la penalità a Rosberg. La #Ferrari? Temo per lei anche in Ungheria e Germania…”

- di Gian Carlo Minardi –  Il fine settimana inglese a Silverstone ci ha regalato un Gran Premio affascinante e movimentato, condizionato dal meteo. Numerosi i duelli e gli errori da parte di diversi piloti. Ancora una volta Charlie Whiting ha deciso di far partire la corsa dietro la safety-car. Sinceramente mi è sembrata una decisione esasperata. Lo posso capire nei campionati propedeutici, ma in questa Formula 1 si sta eccedendo sul fronte sicurezza.   La classifica purtroppo è stata alterata dalla penalità di 10″ inferta a Rosberg (per cui retrocesso al terzo posto) per il team radio ricevuto. Dopo aver […]

  

#F1 Gp Inghilterra – L’analisi pre gara di MINARDI: “Nico, Lewis e il meteo. Le tre incognite di Silverstone”

- di Gian Carlo Minardi –  L’incognita più grande del Gran Premio d’Inghilterra sarà la tensione in casa Mercedes, dopo il contatto all’ultimo giro in Austria tra Nico Rosberg e Lewis Hamilton. Si è andati via dal Red Bull Ring con tante incognite. Se da un lato tornare subito a correre può essere un bene, dall’altra ci sarà poco tempo per stemperare gli animi. Il team è chiamato a prendere decisioni importati per evitare il ripetersi di questi episodi. Sinceramente non avrei dato nessuna penalità. Sono lotte tra compagni che ci stanno e che devono far parte del gioco. Come […]

  

#F1 Hamilton, la figura di emme di Lauda e Alonso maestro di Lewis

Nervi molto tesi in Mercedes Ma non solo in pista fra Hamilton e Rosberg Niki Lauda ha infatti sparlato su Hamilton e il team lo ha costretto a ritrattare. (Vedere L’imbarazzante comunicato   allegato) “A Baku Lewis aveva spaccato il motorhome per la rabbia di aver sbattuto in qualifica e aveva mentito sulla pace fatta con Nico” Cosi aveva parlato in tv Niki E cosi parla Niki adesso “No non è vero niente” Mica bello Mica serio La sensazione? A Stoccarda sta sfuggendo di mano il controllo della situazione… Avanti cosi a farsi del male (cioè boicottando Hamilton, la strategia […]

  

#F1 Gp di Austria – L’analisi post gara di MINARDI: “Hamilton- Rosberg, tutti colpevoli, nessun colpevole”

img_2551-3.jpg

– di Gian Carlo Minardi –  Un gran premio affascinante con colpi di scena fino all’ultimo giro. Rosberg era riuscito a portarsi in testa partendo dalla sesta posizione e stava assaporando il successo. All’ultimo giro è arrivato leggermente lungo, essendo in debito di ossigeno sul fronte pneumatici e gomme, ma anche la manovra di Hamilton mi è sembrata alquanto aggressiva.  Sono incidenti di gara che in una corsa come questa ci possono stare. Se proprio vogliamo parlare di colpe, vanno divise in parti uguali fra entrambi. Ottimo Verstappen che, ancora una volta, ci ha regalato bei sorpassi, insidiandosi al terzo […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2018