#Motogp – #Valentino, il retweet di Renzi e l’appropriazione indebita di successo altrui

image

La più bella del giorno  è certamente stata la vittoria di Vale Rossi in Spagna per tutti gli extra valori e conti in sospeso di cui era carica e per  il modo in cui l’ha ottenuta non alla sua maniera con rimontoni e duelloni bensì con allungone pronti, via, saluti e baci a tutti il più forte sono io. Purtroppo la più bella del giorno è stata contaminata dalla più brutta del giorno: cioè il retweet di Renzi su Valentino. “Che soddisfazione! Vincere così in casa loro e far vedere chi è che davvero sa andare in moto! Grazie”   […]

  

F1 – LA PIU’ BELLA DI OGGI: Hamilton: Ferrari, no grazie

lewis-hamilton-442049

Hamilton oggi a Berlino per i Laureus ha detto: “… per tutti i piloti guidare la Ferrari è un sogno cullato fin da piccoli, ma io sono arrivato fin qui, ad essere quello che sono… (sott’inteso, senza averla guidata) … per cui credo non mi dispiacerà se dovessi finire la carriera senza aver guidato per la Ferrari”!        

  

F1 Gp Cina – LA PIU’ BELLA DEL GIORNO? Marchionne!

marchionne-ferrari

Così due stagioni fa, alla vigilia della rivoluzione maranelliana e il cambio al vertice del Cavallino “I risultati economici di Montezemolo sono molto buoni, ma nel caso della Ferrari un manager deve essere valutato anche per i risultati sportivi: sono sei anni che non vinciamo, abbiamo i migliori piloti del mondo e non possiamo partire tra il settimo e il tredicesimo posto”. Sergio Marchionne, Cernobbio, 7 settembre 2014 Così due stagioni dopo, in seguito all’autoscontro ferrarista (Vettel vs Raikkonen alla prima curva di Shanghai) mentre si profila il rischio che gli anni senza vittorie mondiali salgano mestamente a 8. “Anche […]

  

F1 – LA PIU’ BELLA DEL GIORNO – La penalità rifilata a Hulk dall’impunita Fia

gomma-ruota-f1-formula-1_1011621sportal_news

La più bella del giorno? Non è la tavolata di miliardari – leggasi piloti, tutti i piloti di F1 – che l’altra sera a Shanghai ha tristemente diviso il conto come un gruppo di universitari mantenuti da mamma e papà. E non è la Mercedes che oltre al manettino sa gestire benissimo anche le sfighe per cui ha platealmente deciso di orientarle verso Lewis e  far vincere il titolo a Rosberg per un finale da apoteosi uber alles. E non è neppure la Ferrari che quando sono in forma i piloti non va lei e quando va lei non sono […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2018