#Motogp, si comincia. Domenica Gp del Qatar. La posta in gioco

Con una discreta dose di entusiasmo tolgo due ruote, parcheggio momentaneamente la effeuno e tiro fuori dal box la mia cara, vecchia motoretta. PERCHE’ C’è  il Vale della rivincita da raccontare! (Yamaha) C’è il Lorenzo della consacrazione da controllare! (Yamaha) C’è il Pedrosa mignon da non perdere di vista! (Honda) E c’è quel piccolo, giovane, disgraziato talento catalano di nome Marc Marquez pronto a stupire il mondo! (Honda) Di lui, del Marquez, a cominciare dal Vale Rossi, dicono tutti un gran bene.   Quanto alla Ducati nostra rossa d’Italia c’è molto da sperare e, credo, pazientare.   Andrea Dovizioso ha […]

  

Dovizioso si presenta: io erede di Valentino ma non ne sento il peso. In fondo qui non ha vinto (il video)

incorporato da Embedded Video   Il Dovi, nel senso di Dovizioso Andrea, ha stupito parecchio qui a Madonna di Campiglio, giorno uno della kermesse motoristica – Wrooom si chiama – organizzata dallo sponsor comune di Ducati e Ferrari. Oggi tocca alla Rossa a due ruote, quella uscita malconcia dai due anni di delusioni comuni con Valentino Rossi con zero vittorie all’attivo. Ha stupito tutti il Dovi perché pare avere idee chiarissime su come riportare al vertice la Ducati, “due anni di lavoro, passo dopo passo, si riparte dalla strada segnata da Valentino” il senso. Obiettivo: “lottare per il titolo nel […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019