internet - casadei -

La mia è una riflessione figlia di due mondi. Quello della F1 e quello della moto. In Bahrein tensione e adrenalina non c’erano neppure quando Bottas ed Hamilton si sono toccati alla prima curva. In Argentina la tensione era invece palpabile anche con le moto ferme, semplicemente osservando gli sguardi dei piloti in griglia. Certo, tutto questo è l’eredità dei veleni e sgarbi 2015 fra Rossi-Marquez e Lorenzo. Ma non solo. Anche senza le loro reciproche dichiarazioni di guerra, la moto è infatti uno sport che ha conservato l’essenza della sfida fra cavalieri del rischio. La F1 l’ha invece tutta […]