F1 Gp del Bahrein – L’analisi post gara di MINARDI: “La Rossa cresce, bravi tutti, però la Mercedes è ancora avanti”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Una vittoria che dimostra la crescita della Ferrari. Sono stati bravi a mettere sotto pressione gli avversari e a portarli all’errore, anche se i 5″ di penalità inflitti a Lewis Hamilton mi sono sembrati eccessivi. Una vittoria costruita sul passo di gara, ottimizzando al meglio tutto il materiale a disposizione e azzeccando la strategia. Da parte sua Sebastian Vettel non ha commesso il minimo errore. E’ chiaro che la Mercedes resta la vettura da battere come si è visto, in particolare, sul giro secco in qualifica e nel tentativo di rimonta da parte di […]

  

F1 Gp del Bahrein – Ferrari, due vittorie e un 2° posto in tre gare, non accadeva da 9 anni

L’ultima stagione in cui la Ferrari aveva centrato due vittorie e un secondo posto nelle prime tre gare datava ormai anno 2008. Quello del mondiale vinto e perso all’ultima curva dal povero Massa in Brasile ed Hamilton alla fine iridato. Nei primi tre Gp si contarono infatti una vittoria, in Malesia, seconda prova del campionato, firmata da Raikkonen che da lì a poco si sarebbe addormentato; e doppietta proprio in Bahrein firmata da Massa (reduce da due ritiri) e Raikkonen. Dato che questo è l’ultimo precedente e i successi all’epoca erano state ripartiti fra due piloti e il mondiale sfiorato […]

  

F1 Gp del Bahrein – La presentazione di MINARDI: “Ferrari-Mercedes, dove sono finiti i due finnici? Nel deserto senza Giovinazzi. Tradito anche dal team”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Dalla Cina al Bahrain. La sfida tra Mercedes e Ferrari è pronta a ripartire. Ad oggi la W07 ha ancora un vantaggio sulla SF17H, ma la lotta tra questi due colossi dell’automobilismo è un toccasana per l’immagine della Formula 1. Da un lato abbiamo una Ferrari che è cresciuta, ma dall’altra una Mercedes che si è indebolita sul fronte dei piloti. Nei primi due gran premi, la vettura di Maranello ha dimostrato di poter lottare per il mondiale costruttori, ma serve un Kimi Raikkonen più reattivo e sopra le righe rispetto al connazionale Bottas. […]

  

F1 e MotoGp – Noia a 300 all’ora e adrenalina anche da fermi

internet - casadei -

La mia è una riflessione figlia di due mondi. Quello della F1 e quello della moto. In Bahrein tensione e adrenalina non c’erano neppure quando Bottas ed Hamilton si sono toccati alla prima curva. In Argentina la tensione era invece palpabile anche con le moto ferme, semplicemente osservando gli sguardi dei piloti in griglia. Certo, tutto questo è l’eredità dei veleni e sgarbi 2015 fra Rossi-Marquez e Lorenzo. Ma non solo. Anche senza le loro reciproche dichiarazioni di guerra, la moto è infatti uno sport che ha conservato l’essenza della sfida fra cavalieri del rischio. La F1 l’ha invece tutta […]

  

F1 Gp del Bahrein – L’analisi post gara di MINARDI: “Pazzesco vedere le monoposto perdere pezzi e nessuno fare niente”

minardi

– di Gian Carlo Minardi –  Un Gran Premio del Bahrain che non ci ha fatto annoiare grazie alle strategie, disastrosa in casa Williams, ai sorpassi e all’ennesimo errore in partenza da parte di Hamilton che ha vanificato quanto di bello fatto fino al sabato. Il primo colpo di scena però ce lo regala la Ferrari con la fumata bianca nel giro di ricognizione sulla SF16-H di Vettel. Maranello si consola col secondo posto di Raikkonen anche se la Mercedes continua a fare paura, che con Rosberg si è portata via anche la seconda vittoria stagionale. Nico mette insieme la […]

  

Gp del Bahrein – La presentazione di MINARDI: “Fiducia nella Ferrari, ma la sua classifica è anche figlia dei demeriti altrui”

image

- di Gian Carlo Minardi – Dalla Cina al Bahrain in sette giorni. Corre veloce la nuova stagione di Formula 1 e ci apprestiamo a vivere la quarta tappa del Mondiale, sorpassando così la barriera di un quinto della stagione. Sarà una gara in notturna con temperature più basse rispetto alle ultime uscite. Questo potrebbe sfavorire leggermente la Ferrari, togliendole una parte di vantaggio derivante dall’uso delle mescole Soft e Medium. Un anno fa, proprio a Sakhir, era iniziata la ristrutturazione che tutti conosciamo. Per fortuna oggi il clima è molto diverso. La Ferrari si presenta come seconda forza del […]

  

F1 Gp Bahrein – Se il Gp più bello è il meno visto in tv. Parliamone…

Un Gp così bello non si vedeva da secoli, eppure…   MENO 300mila in Francia sulla pay tv Canal + per cui è gente che paga per non guardare. MENO 900mila in Germania su Rtl per cui è gente che ha un quattro volte campione del mondo in pista e un Rosberg che si gioca la vittoria ad ogni Gp. MENO 1,3 milioni in Spagna, su antena 3,  dove hanno già capito che fine farà Alonso. MENO  200mila in Italia, su Sky che, come in Francia, hanno pagato per non vedere e in più, come in Spagna, sanno già che […]

  

F1 Gp del Bahrein – PAGELLIAMO INSIEME – Se Vettel si scopre scudiero di Ricciardo

Ecco le mie pagelle uscite stamane su il Giornale. Che ne pensate? 10 HAMILTON Primo – Parte su zona sporca, tiene l’interno e alla prima staccata beffa il compagno. Poi è duello puro,è un meraviglioso elastico, è una battaglia che si rinfocola prima del pit number one perché chi è primo entrerà primo e ipotecherà la vittoria e dunque se le danno di santa ragione e vince Lewis. Poi gomme soft lui e medie l’altro,poi non c’è storia, poi la safety car al giro 41 e la successiva ripartenza ricompattano tutti e i 10’’ di vantaggio spariscono e Nico ci […]

  

F1 Gp del Bahrein – DETTO TRA NOI – L’analisi post gara di Gian Carlo Minardi: “Che soddisfazione vedere il “mio” ALDO COSTA sul podio… Alla faccia di chi dice male del MADE IN ITALY!”

- di Gian Carlo Minardi –  Mercedes davanti … e dietro tutti quanti. Anche se tutti gli altri hanno bisogno del binocolo per vedere il Lato-B di Rosberg ed Hamilton – hanno infilato 24” negli ultimi otto giri al terzo classificato – La Formula 1 ci ha dato un’altra bella lezione. Come avevo già accennato nel Pre-GP, in questo momento è inutile gridare “al-lupo-al-lupo”. Bisogna lasciare il tempo a questa nuova Formula 1 di trovare la sua strada e crescere tecnologicamente. A distanza di una settimana siamo passati da una Formula-Noia ad una Formula-Spettacolo. Il Sound dei V6 non è un […]

  

F1 Gp del Bahrein – Vince Hamilton, disastro Ferrari. Alonso 9°. E chi criticava la nuova F1 si becchi questo meraviglioso festival di sorpassi. Avanti così. Senza fare… RUMORE

Ha vinto Hamilton. Secondo Rosberg. Quindi, visto che sono due extraterrestri su automarziane avanti anni luce sul resto del mondo, vuol dire che il secondo ha perso. Punto. Anche se grazie alla safety car e alla ripartenza del giro 46 ha avuto la chance di riprovarci. Grande show, grandi incroci di sorpassi, ma niente da fare. Però vogliamo parlare del duello andato in scena per tutto il Gp? Stile Gilles e Pironi, stile Senna e Prost, stile Piquet e Mansell. Auto che dominavano e piloti compagni che illuminavano lo show. BENE COSI’! E adesso voglio che tutti coloro, Ecclestone e […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019