GP di Malesia – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

 – di Enrico Benzing –  Siamo entrati nella sfera dell’alta velocità e questo è il primo parametro da esaminare, in un G. P. della Malesia che ha riaffermato i motori della Mercedes d’Inghilterra, ha rimesso in corsa i V6 Renault della Rbr, ma ha nuovamente offuscato i propulsori della Ferrari, nel timor panico dell’avaria e del consumo esorbitante. Così, il primo sguardo è rivolto a questo grafico, che riassume le più spiccate velocità da “speed-trap”, non già in qualifica, per la pioggia, ma nelle prove FP2 e FP3, ovvero del venerdì e del sabato mattina.  Sulla base di queste punte […]

  

GP di Australia – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

Il volto nuovo di questa Formula 1-2014, 1.600 cm³ turbo- sovralimentata e doppiamente sorretta da motogeneratori elettrici, è caratterizzato da una pressione di sovralimentazione del tutto libera e da una inflessibile limitazione di consumo-carburante, come quantitativo alla partenza e come flusso durante la gara. Dal primo punto di vista, la varietà delle scelte ha tenuto banco per tutta la durata dell’esordiente G. P. d’Australia; per il secondo aspetto, costato la squalifica della Rbr di Ricciardo, il rigore è d’obbligo e sacrosanto è il provvedimento, che deve chiudere la porta a qualunque favoritismo o manipolazione. Doveroso, quindi, dare la precedenza a […]

  

GP del Brasile – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

– di Enrico Benzing – G. P. del Brasile – Le avverse condizioni di Interlagos hanno messo finalmente a nudo la forte ingerenza delle gomme e la vera efficacia d’autotelaio della Ferrari, in questa Formula 1 malata e devastata dalle manipolazioni. Con il senno di poi, sarebbe facile affermare che il Cavallino avrebbe saputo concludere trionfalmente, con una doppietta, il G. P. del Brasile della verità, se avesse potuto azzardare una strategia con partenza in “hard” (vedi risultato di Button, 15° in griglia e 4°all’arrivo) e se i poco obbiettivi commissari (filmati che accusano della stessa infrazione anche altri concorrenti) […]

  

Gp degli Usa – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

- di Enrico Benzing – G. P. degli Stati Uniti – In questa Formula 1 alterata, vien da chiedersi se valga ancora la pena continuare con le analisi delle forze aerodinamiche o degli sforzi di trazione, che rispecchiano configurazioni, potenze e motricità, o se non siano inutili perdite di tempo. E cosa ha aggiunto il G. P. degli Stati Uniti? Soltanto una conferma della validità di una competizione scevra dall’assurdità dei multi-cambi-gomme. Alla base, non restano che le continue ingerenze del grande manipolatore, ormai sotto processo per corruzione in un’altra vicenda. Infatti, la Formula 1 è tecnicamente blindata; ma, con […]

  

DICO TUTTO – Da questa settimana l’Analisi Tecnica dell’Ingegner BENZING verrà sempre pubblicata il MARTEDI’ mattina

Mi scuso con tutti i lettori di POLEmicamente e dell’Ingegner ENRICO BENZING che oggi non hanno trovato DICO TUTTO, la sua ANALISI TECNICA (tranne i 4 velocissimi che sono riusciti a clickarla mentre facevo una prova di impaginazione… GRANDISSIMI!!!). Sarà online da domani mattina alle 7. Di comune accordo,  visto che  di lunedì capita spesso di pubblicare e sovrapporre più di un post e dato che l’Ingegnere è sempre costretto a ritmi forzati nell’elaborazione dei suoi lavori, abbiamo optato per questo cambio di data. In questo modo DICO TUTTO  sarà d’ora in poi l’immancabile appuntamento del martedì. Appuntamento che ha […]

  

F1 Gp del Giappone – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-Di Enrico Benzing- G. P. del Giappone – Gli ultimi stratagemmi tecnici della Rbr con gli sforzi di trazione non hanno sortito, nel G. P. del Giappone, gli stessi, sconvolgenti effetti delle due gare precedenti, pur con una indiscussa affermazione, a livelli velocistici più elevati. Colpa della conformazione della pista e di taluni inconvenienti della vigilia con il Kers, che Vettel sembra sfruttare più proficuamente, lasciando a Webber la diversificazione della configurazione aerodinamica, meno gravosa e strategicamente ideale per un comprensibile favore al prossimo campione 2013. L’occasione, tuttavia, è stata propizia a chiarimenti e conferme importanti, nell’analisi dell’intero scorcio di […]

  

IL COMMENTO CHE… SPACCA!!! Stavolta è una pagella che spacca. Riguarda Alonso, le gomme, questa strana F1 e tutti noi che scriviamo, leggiamo e commentiamo POLEmicamente

- di Paolo – VOTO 0 ad ALONSO Perche’ prima vorrebbe l’auto di qualcun altro, poi perche’ al muretto sono scemi, poi perche’ le gomme ce l’hanno con la sua auto ma meno con quella degli altri…nelle lamentele manca sempre una piccola analisi su se stesso (non per quello che fa in pista, anzi tanto di cappello..sono rari gli errori di guida), ma per la capacita’ di sviluppo della macchina (prima e durante la stagione) perche’ ingegneri o no il pilota ci mettera’ il becco (spero) VOTO 10 ad ALONSO (sulla fiducia) Perche’ ha detto di smetterla con la storia […]

  

F1 Gp della Corea – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-Enrico Benzing- G. P. di Corea – Tecnicamente, il G. P. di Corea ha chiarito i punti rimasti in discussione nella precedente prova di Singapore, al culmine di questa fase critica del mondiale 2013, nel segno delle gomme “super-soft” e dell’accresciuto livello velocistico. Quindi, per una migliore comprensione, è consigliabile una sintesi stagionale delle prestazioni. Potrebbero benissimo bastare i consueti specchietti delle risultanze di qualifica, con l’espressione dei tempi in percentuale, per correttezza di confronto, fra piste diverse. Ma, per chi non ha dimestichezza, aggiungo un altro parametro di sicuro effetto e grande immediatezza: le esibizioni d’inizio gara. Infatti, bastano […]

  

F1 Gran Premio di Singapore – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-di Enrico Benzing – G. P. di Singapore – L’intera analisi del G. P. di Singapore è condizionata, anzi, fortemente condizionata dal ruolo giocato dalle gomme, in termini eccessivi di sofficità, tanto da considerare che è venuto il momento di chiedere alla Fia-Tv la proibizione, in futuro, dei salti di categoria, come in questo caso, da “super-soft” a “medium”. È sempre tecnica, si dirà. Sì, ma entro limiti accettabili, mentre in questo caso, in una distesa oceanica di riccioli di burro nero, emblema di una civiltà dello spreco, si è andati troppo oltre. Rinfacciatelo all’ineffabile “duo” Ecclestone-Hembery, che guarda solo […]

  

F1 Gran Premio d’Italia – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

G. P. d’Italia – D’un colpo, sul tetto velocistico del mondiale, la contesa tecnica quadrangolare si è ridotta a un semplice duello Ferrari-Rbr, sotto il segno dell’efficienza aerodinamica e dell’effetto-suolo, tolte le ali posteriori ad alto carico e dopo il clamoroso tracollo delle British-Mercedes e delle Fintelotus, indipendentemente dagli incidenti iniziali di Hamilton e di Raikkonen. Ed è stato un duello veramente aperto, in cui il Cavallino poteva a buon titolo confidare nella vittoria, senza il condizionamento di una posizione sfavorevole nella griglia di partenza, in seguito a un Alonso sempre sottotono in qualifica, pur positivo nei ritmi di gara, […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019