F1 Gp di Monta Carlo – Vince Rosberg, Alonso 4°, Kimi doppiato, ma… ridateci Senna e Prost

Nico, bandiere gialle in qualifica o meno, vince di ritmo e freddezza e lo fa per la seconda volta di fila, ultimo a riuscirci Alonso 2006-2007,  seconda vittoria dell’anno, la sesta di fila Mercedes, e Nico si riprende la vetta del mondiale . Però? Però grande Ricciardo sul finire, addosso ad Hamilton in difficoltà per… un granellino di polvere (gomma)… nell’occhio! PERO’? Però, please, ridateci Senna e Prost. Ma cos’è ‘sta cosa? Hamilton giura vendetta atroce vendetta, dice che prenderà spunto dal libro grande della F1, pagina Senna-Prost, dice “strapperò quel capitolo, quello ’88-’90,  e con Nico farò come Ayrton […]

  

F1 pole Monte Carlo – Rosberg come Schumi nel 2006: si blocca e impedisce a Lewis di batterlo. Secondo voi l’ha fatto apposta?

La pole di Rosberg è già nella leggenda. Si narra infatti questa storia: quella del ragazzo residente a Monte Carlo che dopo il Gp di Spagna  ha deciso di trascorrere gli ultimi 15 giorni passeggiando per le vie del paesino suo, studiando dove diavolaccio  bloccare la sua Mercedes a pole conseguita così da pirlare compagno Hamilton. Meravigliosa F1. C’era chi già parlava di troppa noia ed ecco che i ragazzi uber alles danno in pasto a critica e tifosi il fumettone giallo. L’avrà fatto apposta Nico, dopo il primo tentativo davanti a tutti, pole in tasca, di bloccare leggermente le […]

  

F1 libere Monte Carlo – C’è Alonso primo nelle libere mezze umide, ma in pole ci sono i dispetti del Baffo Mercedes e… Montezemolo che ci casca

Dieter Zetsche, baffuto presidente uber alles della Mercedes, in due settimane è passato da oscuro e potentissimo manager a grande comunicatore e stratega del dispetto e agitatore di uomini… altrui. Perché fino allo scorso Gp di Spagna aveva il cruccio di portare iella al proprio team (vedere la riabilitazione dell’uomo firmata Hamilton  dopo il successo di Barcellona ” era qui e ho comunque vinto… così non si stresserà più”) e perché l’altro giorno ha lanciato un sassolino nello stagno della F1, provocando il crollo di una diga dentro Maranello. Ha detto: «Alonso è forse il miglior pilota in griglia, e […]

  

F1 GP Monte Carlo – L’analisi pre gara di Minardi: “Che occasione per Ricciardo e Vettel. E dietro le quinte sarà caccia al motore giusto per il 2015″

- di Gian Carlo Minardi – L’appuntamento più glamour della stagione è arrivato. La Formula 1 è sbarcata a Montecarlo. Sarà il gran premio delle prime volte. Prima volta per le nuove Power-Unit su un cittadino vero e prima volta per le Supersoft 2014, in coppia con le soft. Proprio sul fronte Pirelli, mi aspetto una sola sosta. Per le sue caratteristiche, le stradine del Principato richiedono un’ottima trazione, aspetto non così scontato in casa di qualcuno. Scaricare al meglio tutta la potenza sulle ruote posteriori darà un grande vantaggio, mentre consumi, CV e potenza cadono un po’ in secondo […]

  

DETTO TRA NOI – L’opinione di GIAN CARLO MINARDI sul Gp di Singapore: “Mi fa davvero effetto la facilità di guida di Vettel…E Nico sa come mettere in difficoltà Lewis”

– di Gian Carlo Minardi – Prima di passare all’analisi vera e propria della gara vorrei soffermarmi sull’esperienza Singapore. E’ stato fantastico poter toccare con mano questa realtà, completamente diversa da qualsiasi altro week end di Formula 1, sia per la scenografia notturna sia per gli orari di accesso al Paddock. La pista apre solamente dopo le 15.00 del pomeriggio, per chiudere a sera tardi. In questo modo i tifosi hanno anche il tempo di visitare la città, ricca di edifici e strutture altamente moderne. Io stesso ne ho approfittato per fare il turista. Inoltre è un onore per noi […]

  

#F1 Gran Premio di Montecarlo – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

Dopo un Gran premio di  Montecarlo intriso di polemiche e punti interrogativi, molti dei quali riferiti a certi cali e aumenti di prestazione delle varie squadre ecco, puntuale come ogni lunedì, il pagellone tecnico (e molto di più) dell’Ingegnere –   di Enrico Benzing – G. P. di Monaco – Ormai, l’ingerenza delle gomme nella disputa di questo campionato mondiale ha superato ogni limite. E diventa difficile stabilire cosa sia più esecrabile: 1°) l’appesantimento di un chilo delle coperture, ridotto a mezzo chilo con la levata di scudi dei “team”; 2°) le mescole di burro, accentuate per lo spettacolo televisivo, […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019