Se la F1 svende la sicurezza in cambio di una valigia zeppa di dané… Il caso dei test di Silverstone

Dunque, ricapitoliamo. Dal 17 al 19 di questo mese si tengono i famigerati tre giorni di test a Silverstone. Quelli originariamente dedicati ai giovani di questo sport. La qualcosa, lo ammetto, lo confesso, mi ha pure intenerito. Ho pensato che la decisione Fia, conseguente agli scoppi di Silverstone, di utilizzare quei collaudi per sistemare la questione gomme, fosse sacrosanta ma andasse a cozzare col futuro di questo sport, con le nuove leve, con giovanotti speranzosi che tanto attendevano questo evento epperò se lo ritrovavano depauperato del senso perchè costretti a girare per la Pirelli e a cedere un giorno ai […]

  

A Montecarlo la Formula gomme fa litigare Vettel e Alonso. Segue bigino per capire la telenovela pneumatici

Domani motori accesi a Montecarlo, oggi si sono però accesi i piloti. Un interessatissimo Vettel ha attaccato la Pirelli: “Sembra che non sia stato fatto un buon lavoro, non vorrei trovarmi una gomma che si delamina nella discesa dal tunnel verso la chicane…”   Parla per sé e soprattutto per la Red Bull che ‘sti polimeri non li digerisce.   Un seccatissimo Alonso ha ribattuto a Seb e difeso la Pirelli:   “Difficile perdere quando si vince facile per anni”   Parla per sé e soprattutto per la Ferrari che ‘sti polimeri li adora.   Ne approfitto allora per ricapitolare […]

  

Ricordando #Ratzenberger e #Senna, quando la morte è una tragica metafora della vita

            Ayrton perse la vita oggi diciannove anni fa.   Roland perse la vita ieri diciannove anni fa.   Della tragedia, del dramma, di quell’Imola terribile e funesta che in due giorni portò via   PRIMA   lo sconosciuto austriaco Ratzenberger   POI   il dio dei motori Senna,   ECCO,   ritengo che di quell’Imola lontana si sia detto e scritto e raccontato tutto.   Molto meno si è detto della tragica metafora di vita nascosta in quelle due morti.   PERCHE’   avevano la stessa età Ayrton il brasiliano paulista e Roland l’austriaco […]

  

#F1, meraviglioso Bernie! Ecclestone è preoccupato dalla Formula Consumo. Ma non si riferisce alle gomme

    Lo trovo meraviglioso.   Big Bernie è meraviglioso!   Parlo di Bernie Ecclestone.   Parlo del  padre – padrone della nuova F1   Parlo anche del padre e padrone della vecchia F1   Quella degli ultimi 30 anni…   … PIU’ O MENO.   Parlo dell’uomo che ha trasformato uno sport internazionale per intenditori in un evento globale per tutti.   Con tutti i difetti del caso ma anche con tutti i miliardi del caso.   Ovviamente caduti a pioggia su di lui (tantissimi)  e su tutti i team (tanti)   Trovo meraviglioso che proprio lui che ha […]

  

E’ il compleanno di George #Harrison. La #F1 romantica lui la raccontava così

incorporato da Embedded Video

GEORGE HARRISON

Liverpool 25 febbraio 1943 – Los Angeles 29 novembre 2001

Prosegue il #SONDAGGIO – E’ nato il canale #Sky dedicato alla #F1. Alla #Rai 9 Gp in diretta e 10 in differita. Dite la vostra

Lunedì 18 è stato un gran giorno. A seconda dei punti di vista. Data storica comunque! Intendiamoci. Storica per chi nella testa confusa e distratta e preoccupata dai papi che si dimettono, da chi diavolaccio andare a votare, dai meteoriti che ci piovono addosso e dai Pistorius che impazziscono… ecco … riesce nonostante tutto a tenere ancora uno spazietto libero per pensare a cose leggere. Direi amene. Tipo la F1. Sky ha inaugurato il canale interamente dedicato al mondo che corre a 300 all’ora. Canale 206 per chi dispone già di pay tv e per chi deciderà di sborsare quei […]

  

#BenedettoXVI ed Ecclestone. Se il “papa” della #F1 non coglie l’esempio

Giorni fa ero rimasto choccato dalla proposta di Berlusconi di restituire l’Imu. L’altro giorno sono  rimasto choccato dalla controproposta di Bersani sui crediti delle imprese. Di choc in choc ieri sono rimasto choccato dall’annuncio delle dimissioni di Papa Benedetto. Consapevole che accostare il patron della F1 al Pontefice sia un filino esagerato, oggi, domani e dopo potrei rimanere choccato dall’annuncio delle dimissioni di Mr. Ecclestone.   Ci riesce l’ottuagenario capo della Chiesa. Non ci riuscirà l’ottuagenario capo del Circus. Anche questo è uno choc.

  

#Mercedes A.A.A. cercasi idea tecnica… L’aiuto di Ecclestone non può bastare

“Talento Hamilton” è diventato nello spazio di un giorno “spavento Hamilton” Avanti così,  se la Mercedes continuerà ad avere piccole e grandi noie tecniche, potrebbe diventare “rimpianto Hamilton”.   Nel senso di tanta nostalgia della McLaren.   Parlano chiaro il guasto al sistema idraulico di ieri con l’uscita quasi senza freni  e le noie elettriche di martedì con il quasi incendio. Ma oggi Rosberg è andato parecchio meglio. Secondo tempo di giornata e  148 giri da stakanovista di giornata. Che Lewis torni a respirare? Sicuro. Però è’ innegabile che certi dubbi restino. A fart decollare il team, non può bastare […]

  

Com’è #donna la nuova #Sauber #F1

Non è bella la Sauber C32. E’ molto bella. Molto donna. Molto femmina. Per cui sarà affascinante e insidiosa come quella del 2012. Nella mia personalissima e inutilissima hit dell’estetica la piazzo davanti a tutti, un filino sopra la McLaren. Molto bella e molto donna come la sua capessa. la Monisha Kaltenborn. Che non è molto bella ma è molto più brava di un uomo team manager. Anche parecchio duretta visto come ha indicato la porta al buon KOBA nel senso di YASHI. Con Hulkenberg ed Esteban la-porto-io-la-valigia-zeppa-di-mexico-dollari  Gutierrez… potrà far bene. I due ragazzi sono validi. il secondo è anche […]

  

Nuova #Ferrari #F1, venerdì verrà svelata l’ultima, la F138. Ecco i nomi dalla prima alla penultima

Venerdì la nuova Ferrari F1, sigla F138, speriamo sia soprattutto una P38 puntata sul mondiale. 13 in onore dell’anno e 8 in onore dell’ultima stagione del motore V8. Questo il prossimo futuro, ma per chi è un briciolo vintage, ecco il passato prossimo e remoto delle sigle adottate dalla Ferrari per i suoi bolidi F1. ECCO LA PRIMA ROSSA… Ferrari 125 F1 (1950) Ferrari 166 F2-50 (1950) Ferrari 275 F1 (1950) Ferrari 340 F1 (1950) Ferrari 375 F1 (1950, 1951) Ferrari 212 F1 (1951, 1952) Ferrari 500 F2 (1951, 1952, 1953) Ferrari 375 Indy (1952) Ferrari 166 C (1953) Ferrari […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019