Chi segue POLEmicamente o gli articoli su il Giornale lo sa. Da tempo spero in una Ferrari orgogliosa che vada a riprendersi quel potere e peso politico che nel Circus ha di fatto perso o messo in un cassetto sazia com’era, prima, di vittorie e, poi, di riconoscimenti economici. Diciamo che con la pancia piena si era come distratta. Per cui l’altro giorno ho accolto con piacere l’attivismo di Montezemolo andato a trovare Ecclestone a Londra. I temi caldi, infatti, ci sono, eccome. Per esempio la necessità di sgombrare i dubbi sull’impiego e la gestione e il controllo Fia dell’ormai […]