F1 Gp del Brasile – L’analisi di MINARDI: “Ha vinto la Ferrari, ha stravinto la Mercedes che sperimenta già per il 2018”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi –  Un doppio podio targato Ferrari con la vittoria di Sebastian Vettel e il terzo posto di Kimi Raikkonen che porterà un po’ di serenità all’interno del team di Maranello anche se è emerso il vantaggio abissale di cui gode la Mercedes, in particolare con Lewis Hamilton poiché Bottas ha dato conferma di essere una buona seconda guida. Lewis Hamilton è stato strepitoso per l’intero gran premio imponendo un ritmo impressionante. Questo deve far pensare molto sul prossimo futuro soprattutto in casa Ferrari poiché il gap da colmare è impressionante. Se non fosse stato costretto […]

  

F1 Gp del Brasile – La presentazione di MINARDI: “Mercedes e Ferrari per il secondo posto piloti. E i tedeschi liberi di spremere i loro motori”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Dopo aver conquistato il quarto titolo mondiale costruttori di fila in occasione del gran premio di Austin e aver festeggiato il titolo piloti con Lewis Hamilton il weekend successivo, la Mercedes negli ultimi due appuntamenti tenterà il colpaccio. Gli manca solamente la doppietta nella classifica pilota. Ad oggi tra Hamilton e Bottas c’è Sebastian Vettel che può contare su quindici punti di vantaggio sul finlandese. La Mercedes non ha più nulla da perdere e sia ad Interlagos che ad Abu Dhabi potrà spremere al massimo vettura e power unit per aiutare il suo pilota […]

  

F1 Gp del Giappone – L’analisi di MINARDI: “Hamilton ormai gioca, la Ferrari ormai deve solo pensare a risolvere i guai d’affidabilità per il 2018: ha 4 Gp per farlo”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Per gli amici ferraristi non è stata una sveglia felice. Ci si aspettava il pronto riscatto e invece è arrivato il secondo ritiro in tre gare per Sebastian Vettel. Questo di Suzuka forse è più pesante poiché era un po’ l’ultima spiaggia per provare a tenere aperto il mondiale e contrastare Lewis Hamilton che sta giocando, conservando la sua Mercedes in virtù delle ultime gare. Una Ferrari che sta pagando, con l’affidabilità, il grande step evolutivo della power-unit e aerodinamico. Una Ferrari che ha dimostrato di essere competitiva – anche se concede qualche decimo […]

  

F1 Gp del Giappone – La presentazione di MINARDI: “Ferrari all’esame finale. Ma occhio all’incognita Red Bull e a Vettel inquieto”

img_1058-2.jpg

- di Gian Carlo Minardi – E’ già tempo di Gran Premio del Giappone, appuntamento cruciale per Sebastian Vettel dopo gli ultimi due weekend segnati da episodi negativi. Non ci sarà possibilità per un’ulteriore prova d’appello anche se è inutile continuare a piangersi addosso. Indipendentemente da quanto successo a Sepang (e a Singapore) e nonostante le forti esternazioni del Presidente Marchionne – che non condivido poiché siamo davanti ad un team giovane che deve lavorare passo dopo passo per ricostruire un ciclo vincente – bisogna guardare avanti e a Suzuka il tedesco dovrà portare via forzatamente dei punti a Lewis […]

  

F1 Gp di Singapore – L’analisi post gara di MINARDI: “Vettel incredibile nel bene… e nel male”

img_1058-3.jpg

- di Gian Carlo Minardi –  Un gran premio – il primo corso sotto la pioggia a Singapore – che si è concluso dopo pochi metri dal via, con l’uscita di scena di tre – Vettel, Verstappen, Raikkonen – dei cinque protagonisti di questo mondiale. Una giornata sulla carta estremamente negativa per la Mercedes e per Lewis Hamilton si è trasformata in un quasi trionfo, poiché è mancata solamente la doppietta, grazie al cannibale Daniel Ricciardo, sempre abilissimo a sfruttare ogni occasione che gli si presenta. La Red Bull è una macchina che si dimostra a suo agio in questi […]

  

F1 Gp del Belgio – L’analisi post gara di MINARDI: “Gran risposta Ferrari e gran biglietto da visita per Monza”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Da Spa-Francorchamps abbiamo avuto la risposta che ci aspettavamo dalla Ferrari. Un secondo posto importante per il team e per Sebastian Vettel (fresco del rinnovo triennale), poiché ha saputo difendere la leadership su una pista non a loro favorevole. Non solo si è evitata la doppietta Mercedes, ma Raikkonen ha chiuso davanti al connazionale nonostante una severità eccessiva nei suoi confronti da parte dei commissari. Hamilton e Vettel, due grandi Campioni del Mondo, hanno lottato fino alla fine sul filo dei millesimi, come dimostra il giro più veloce in gara del ferrarista (arrivato al […]

  

F1 Gp del Belgio – La presentazione di MINARDI: “Spa e Monza, due jolly per la Mercedes”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Terminata la pausa estiva ci prepariamo ad entrare nell’ultima parte di un campionato che si sta dimostrato molto equilibrato. Mancano ancora nove appuntamenti alla fine e, almeno sulla carta, Ferrari e Mercedes hanno quattro gran premi favorevoli ciascuno. Vincerà chi sarà più bravo a mettere in pista gli ultimi sviluppi e chi commetterà meno errori, poiché fino ad oggi sia Vettel che Hamilton non sono esenti da colpe. Si parte con Spa-Francorchamps e Monza, due piste pro-Mercedes, prima di arrivare a Singapore che potrebbe essere lo spartiacque anche per il mercato-piloti. In questa ultima […]

  

F1 Gp d’Inghilterra – L’analisi post gara di MINARDI: “Si riparte da zero sperando nell’amica Budapest”

img_1058-4.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Bisogna riconoscere lo strapotere Mercedes, partito fin dal sabato con una stratosferica pole position di Lewis Hamilton e continuata con la doppietta in gara. Il team ha dimostrato, ancora una volta, tutta la sua forza e supremazia sia sul fronte motore che telaio. Lo si è visto in particolar modo nella rimonta di Valtteri Bottas che dalla nona posizione ha chiuso alle spalle del compagno di box. Una Ferrari in affanno che si è difesa soprattutto con un Kimi Raikkonen (in spolvero rispetto a Vettel) che con un guizzo è riuscito a portare la […]

  

F1 Gp di Russia – L’analisi post gara di MINARDI: “A Sochi show senza quasi sorpassi, a Imola il prossimo week end lo show dei motori come lo intendo io. Vi aspetto!”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Nonostante un circuito non certamente esaltante e la presenza di pochi sorpassi abbiamo assistito ad uno dei gran premi più emozionanti degli ultimi anni, corso su ritmi elevatissimi fin dai primi passaggi. Vettel e Bottas hanno battagliato sul filo dei decimi lottando col coltello tra i denti. In particolare, dal 36esimo passaggio in avanti il monitor dei tempi era tutto un colore tra “fucsia” – miglior tempo in gara – e “rosso” – miglior tempo del pilota. Dopo la strepitosa pole position di Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen ha marchiato il miglior giro della corsa sul finale. […]

  

F1 Gp del Bahrein – Ferrari, due vittorie e un 2° posto in tre gare, non accadeva da 9 anni

L’ultima stagione in cui la Ferrari aveva centrato due vittorie e un secondo posto nelle prime tre gare datava ormai anno 2008. Quello del mondiale vinto e perso all’ultima curva dal povero Massa in Brasile ed Hamilton alla fine iridato. Nei primi tre Gp si contarono infatti una vittoria, in Malesia, seconda prova del campionato, firmata da Raikkonen che da lì a poco si sarebbe addormentato; e doppietta proprio in Bahrein firmata da Massa (reduce da due ritiri) e Raikkonen. Dato che questo è l’ultimo precedente e i successi all’epoca erano state ripartiti fra due piloti e il mondiale sfiorato […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019