Ferrari ascolta i nostri lettori: la nuova F1 2014 chiamala MARO’!

A Maranello dicono di aver già scelto i 5 nomi della Ferrari F1 2014 che a metà della prossima settimana sottoporranno a sondaggio sui social della Rossa (il sito ufficiale, twitter e facebook). Questo dicono. Teoricamente, dunque, non ci sarebbe più tempo per nuovi inserimenti. Ma dato che i nomi della ristretta rosa sono noti solo a loro, perché non sostituirne uno all’ultimo m0mento? Perché l’idea venuta a Pietro nel suo commento al post di ieri, “avranno le palle x chiamarla “Marò”?” idea subito sottoscritta da Gianni in un altro commento “Non mi piace molto saltare sul carro di tizio […]

  

DICO TUTTO – Gp d ‘India – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-    Enrico Benzing – G. P. d’India – Divise tra i due filoni delle gomme “aggressivamente” (definizione dello stesso fabbricante) devastanti e dai ritocchi alle velocità significative per la motricità, le risultanze del G.P. d’India, nel parallelo con il G. P. di Corea, sono soltanto peggiorative. Gomme sbagliate, platealmente sbagliate. Pura Formula Ridolini, con 2-6 giri in gara! Tempi sul giro compromessi proprio da limitazioni al “grip” e alla motricità. E siccome il primo obbiettivo è quello di allargare lo sguardo all’intero arco stagionale, dedico questo primo diagramma dell’analisi all’Ing. Simone Resta, che, della Ferrari, è “Deputy Chief Designer”, […]

  

DICO TUTTO – Da questa settimana l’Analisi Tecnica dell’Ingegner BENZING verrà sempre pubblicata il MARTEDI’ mattina

Mi scuso con tutti i lettori di POLEmicamente e dell’Ingegner ENRICO BENZING che oggi non hanno trovato DICO TUTTO, la sua ANALISI TECNICA (tranne i 4 velocissimi che sono riusciti a clickarla mentre facevo una prova di impaginazione… GRANDISSIMI!!!). Sarà online da domani mattina alle 7. Di comune accordo,  visto che  di lunedì capita spesso di pubblicare e sovrapporre più di un post e dato che l’Ingegnere è sempre costretto a ritmi forzati nell’elaborazione dei suoi lavori, abbiamo optato per questo cambio di data. In questo modo DICO TUTTO  sarà d’ora in poi l’immancabile appuntamento del martedì. Appuntamento che ha […]

  

PAGELLIAMO INSIEME – India, Alonso disperso, Vettel fa il Vale, Grosjean da brutto anatroccolo a cigno, i vaffa fra Kimi e la Lotus

10 VETTEL Primo Fa simpatia. Vin­ce il 4° titolo mentre il team gli dice «non ti azzardare neanche di provar­ci a cercare il giro veloce…». Perché Seb è un discolo. Poi quella festa fu­mante sotto le tribune che in F1 è proibita e gli costerà ridicolo mini­processo e ridicola reprimenda. Un’adorabile carnevalata che forse lo renderà finalmente personaggio. Quanto alla gara,parte male,si arra­batta, cambia gomme dopo due giri e vien tristezza, per il resto zero sus­sulti. Tutto sotto controllo. 7 ROSBERG Secondo Pasticcia so­lo al primo giro quando insieme con Hamilton si fa pirlare da Massa. Per il resto corsa […]

  

DETTO TRA NOI- L’opinione di GIAN CARLO MINARDI: “In India come da copione. E mi risulta che mago Newey sia già pronto a rivoluzionare il 2014…”

- Di Giancarlo Minardi – Tutto come da copione. Sebastian Vettel e Red Bull rispettivamente campioni Piloti e Costruttori 2013. Ancora una volta abbiamo assistito ad una supremazia disarmante da parte del biondino “bibitaro”, che anche in India ha fatto tutto quello che voleva. Sempre più sfortunato Mark Webber, costretto a parcheggiare a bordo pista la sua #2 quando avrebbe potuto conquistare un risultato importante. Non da meno Fernando Alonso, sprofondato nelle retrovie causa un contatto nelle prime curve. Guardando la progressione dei suoi tempi si capisce che è stata persa un’occasione importante per mettere in cassaforte punti preziosi in […]

  

Vettel campione del mondo. Raggiunge Fangio e Schumi, festeggia come Valentino e usa le gomme come si deve: nel burnout! Orgoglio Massa, disastro Alonso

Ci sono voluti quattro titoli di fila e una super multa per vedere un nuovo Vettel. Il Vettel che forse, spero, mi auguro sarà da qui in poi.  Cioè un po’ meno tedesco e un po’ più Valentino Rossi. Il Vale vecchia maniera, però. Quei giri su se stesso pazzi  e fumanti, quegli splendidi burn out  davanti alle tribune che sicuramente gli costeranno una multa dai gendarmi Fia, la sua Red Bull trasformata in una trottola per onorare se stesso e il team e il pubblico e poi e soprattutto lui che salta giù, si inginocchia davanti a lei, lei […]

  

Pole di Vettel in India, Alonso gioca a poker e preferisce scattare 8° con le medie, ma che tenerezza che fa il povero HULK ricco di talento ma… al VERDE

  Non lo so. Forse non voglio neppure saperlo. Non so se la scelta catenacciara della Rossa di far partire Alonso su gomme medie e quindi di rinunciare a star vicino a Vettel e compagnia una volta che (visti i tempi in Q2) pareva possibile, non so se sia da geni o scemi. E in fondo, a questo punto della stagione, non mi interessa neppure. Mi interessa invece quel povero ragazzo talentuoso che sta facendo di tutto, proprio di tutto, per dire al mondo “ehi gente guardate che ci sono…” e nessuno gli spalanca subito le porte e lo acchiappa […]

  

Prove Libere e povero Vettel: ha evitato di far festa in Corea e ora gli tocca l’India. Com’è triste brindare dove non frega nulla di motori

Mentre Vettel fa giustamente il Vettel fin dalle libere nonostante le Pirelli soft lo tormentino parecchio, mentre Alonso fa l’Alonso per cui non eccelle con temponi, mentre Raikkonen fa il nuovo Raikkonen cioè quello in versione “ho un contratto con la Ferrari” per cui subisce di nuovo Grosjean, mentre accade tutto questo una mesta comsiderazione sulla F1 e il presto quattro volte campione del mondo Vettel. Questa. Trovo tristemente curioso, ma in fondo anche giusto, che questo mondiale artificiale viva il week end più importante, quello dell’incoronazione del suo campione, in un circuito che non può fregar di meno e […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019