Due chiacchiere con LAUDA: “La frase via radio di Alonso al team? Io non l’avrei mai detta… MICA SONO SCEMO!!! E con Enzo Ferrari non mi sarei mai permesso… Se l’avessi fatto, non ci sarebbe stata una seconda volta”

È l’uomo del momento. Vuoi perché nei prossimi gior­ni escirà il film su di lui e su Ja­mes Hunt e la F1 che c’era e non c’èpiù, Rush s’intitola, ro­ba grossa, griffata dalla regia di Ron Howard. Vuoi perché siede comodo al vertice della Mercedes F1 di Lewis Hamil­ton e Nico Rosberg e sogna in grande. Vuoi perché Niki Lau­da, soprattutto, sa parecchio di team ma anche degli umori piloteschi e le intemperanze verbali, dei litigi e gli scontri ­usiamo un eufemismo- dialet­tici fra pilota e squadra. A metà degli anni Settanta si parlò in­fatti spesso del suo rapporto con […]

  

Intervista a Niki Lauda: “Il mio incidente, il film Rush e un grande rimpianto: se avessi corso oggi sarei più ricco e avrei ancora il mio orecchio…”

incorporato da Embedded Video   Ecco l’intervista uscita oggi su il Giornale fatta a Niki due domeniche fa al Nurburgring. Visto che in settembre uscirà il film di Ron Howard, “Rush”, che racconta proprio il duello fra lui e James Hunt del 1976, le sue parole rappresentano una testimonianza di quanto sia cambiata la F1 e quanto i suoi attori. Nel senso di piloti. Dunque, eccola. NURBURGRING. Più che fermarsi, lo fermo. Più che affiancarlo, lo blocco. Lui è meno sbrigativo del solito, lui ha lo sguardo duro, durissimo di sempre. Però meno sfuggente. Si appoggia stancamente alla ringhiera traballante […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2020