MOTOGP La doppia vittoria di Lorenzo a Misano… E la doppia sconfitta di Rossi

La vittoria di Jorge Lorenzo che vale doppio pensando al mondiale, la sconfitta di Valentino che vale doppio pensando che correva su moto uguale a quella di Jorge e su pista amica e che per di più è finito subito sotto il podio, 15 secondi lontano, mentre lo scorso anno con la Ducati disperata aveva azzannato il gradino. E ancora, il duello fra compagni sull’Honda in tutti i sensi, sorpassi e contro sorpassi per il secondo posto che alla fine sarà di prodigio Marquez e Pedrosa ormai ci ha fatto il callo. Misano va in archivio così. Con la consapevolezza […]

  

MotoGp, Valentino in prima fila a Misano sa di Valentino di nuovo Dottore. L’extraterrestre è baby Marquez. Che una volta non c’era

E’ vero che Misano è “IL” circuito, più ancora del Mugello, di casa Rossi. Però il Vale dopo una vita lontano è di nuovo in prima fila. Per cui è cosa grande e che mi fa sperare. Anche perché l’oggetto estraneo agli ultimi campionati, sia quelli ducatisti che le stagioni Yamaha del nono mondiale e dell’incidente, è uno e uno soltanto: fenomeno Marc Marquez. Non c’era, c’è ora. Valentino è in prima fila, terzo, a sei decimi e rotti dal giovane iberico alla sesta pole, ma a poco più di un decimo da Lorenzo. Cioè dal compagno e da colui […]

  

MotoGp, chiudo gli occhi e faccio finta che Lorenzo sia italiano. Che gara!!! A Silverstone mi ha commosso

Forse, perché non me le ricordo tutte, forse delle sue 48 vittorie è la più bella. Vittoria di coraggio, caparbietà, vittoria piena di rischi presi e dati. Jorge Lorenzo mi ha emozionato come non mi capitava da tempo nel motomondiale. Perché la sua moto era inferiore  – e si vedeva eccome  – rispetto alla Honda di prodigio Marquez. Certo, si dirà della spalla lussata di Marc, però credo e penso che il giovane fenomeno un po’ ci abbia marciato su questa cosa. E poi è fatt0 di gomma, suvvia. Bravo da impazzire Marc. Che sfida questa di Silverstone. Un meraviglioso […]

  

MotoGp a Silverstone, la pole di Marquez e quella frase del Vale

Prodigio Marquez ha fatto il bello e cattivo tempo in qualifica e forse Lorenzo si è pure illuso di poter strappargli la pole. Niente da fare. Per 128 millesimi.  Nulla in confronto al quasi secondo rimediato da Pedrosa, compagno hondifero del Marc. E non può certo gioire Valentino per aver acchiappato la seconda fila staccato com’è dal compagno di un secondo abbondante. Forse anche per questo si è lasciato scappare quel “… quest’anno ho cominciato un po’ a guidare…” che aveva il sapore di giustificazione per i problemi avuti a Silverstone ma anche di ennesima stoccatina all’indirizzo della Ducati e […]

  

Vale e Jorge, i cavalieri del rischio che si mangiano la F1

Dico solo che la commozione è grande ed è stereo. Perché c’ho l’occhio lucido e tifoso per il Vale che dopo quasi tre anni è tornato alla vittoria e però un po’ di luccicume viene anche per il Lorenzo che con la spalla spezzata e i chiodi nella clavicola ha chiuso quinto. C’ho l’occhio umidiccio e annebbiato perché solo le moto e il ciclismo sanno regalare storie di fatica e dolore come queste. Bravo il Vale a imporre la sua legge ora che la nuova forcella testata ad Aragon glielo consente e bravo ad ammettere che senza i malanni di […]

  

Lorenzo ko, Vale ci prova, Webber lascia, Ecclestone gongola, Maroni tuona o ci casca. E tira in ballo… la Ferrari

Giornata strana. Giornata confusa. Alla fine giornata soprattutto triste. Oggi vorrei chiudere baracca e burattini perché mi fa troppo male la notizia appena arrivata di Stefano Borgonovo che ci ha lasciati e la fottuta Sla che ha vinto anche stavolta. Però è giornata strana, densa di cose di motori. Per cui non posso. Non posso fare a meno – benché mi sia stato sempre simpatico zero – di ‘applaudire Mark Webber per il modo in cui ha detto addio alla F1. Senza far i soliti discorsi da ex, da pre pensionato, da confuso pilota che pensa alla famiglia (vedi Schumi […]

  

#Motogp a Le Mans, l’inferno dentro #Valentino rimasto là in fondo

Non so, non saprei. Graziano mi aveva detto “due gare, a Vale servono ancora due gare per fare quel passetto avanti in più che gli permetta di partire meglio in griglia e di essere subito in partita…”.   Ecco,   quel passettino al momento non c’è stato.   A Le Mans, pista Yamaha ma anche pista amata dal Vale che ci ha persino fatto due podi in sella alla mai digerita Ducati (a proposito, il DOVI è terzo, GRANDE DOVI!!!), su questa pista si è preso più o meno 8 decimi da compagno Lorenzo, secondo di un respiro dietro a […]

  

#MotoGp, a Jerez vince Pedrosa, Rossi 4°. Ma a SPALLATE Marquez si è autoincoronato nuovo Valentino

  E’ deluso il Vale.   Siamo delusi tutti.   Per come lo conosco, credo che la vostra delusione importi parecchio al Vale.   Ma andiamo con ordine.   Nel gran premio dei grandi messaggi, il PRIMO è arrivato forte e chiaro:   baby Marquez, non solo a podi e vittorie… ma anche a SPALLATE, ha dimostrato di essere il nuovo Valentino!!!   Perché ha beffato Lorenzo nella curva dedicata a Lorenzo, e questo è già divertente. Per di più l’ha fatto all’ultimo giro proprio come Valentino su Gibernau nel 2005. All’epoca c’era in ballo il primo posto, stavolta lui […]

  

#Motogp a Jerez, in pole Lorenzo. Allarme gomme, per terra Rossi (5°), Pedrosa e Crutchlow. Gli è andata bene

Lorenzo si è fatto il regalo di compleanno. 26 le primavere. 2 e mezzo i decimi rifilati alla Honda di Pedrosa, 3 quelli dati a prodigio Marquez, 6 a Crutchlow sulla Yamaha clienti, 6 e rotti a quella di Vale Rossi. (lontane le Ducati, Hayden 7° a 1”, Dovi 9° a 1” e due)   Personalmente dico tanti, troppi decimi rifilati al Vale.   Però Vale ha trovato il passo gara.   Voleva stare fra i primi cinque e l’obiettivo l’ha raggiunto.   Da lì può fare una gara delle sue e mettere la toppa al distacco rimediato in qualifica […]

  

Libere #MotoGp, Jerez è anche casa Rossi. Per questo m’inquietano quei tre decimi fra Lorenzo e il Vale…

Non so. Non saprei.   E poi con il Vale non si sa mai.   Parlo di quei tre decimi di distacco che lo stanno accompagnando a Jerez de La Frontera…   Perchè è un po’ un’altra casa sua… Jerez.   Non è l’Austin indigesta e neppure il Qatar così così.   Vale ci ha vinto otto volte a Jerez.   In tutte le classi.   Per questo m’inquietano quei tre decimi presi nelle libere-uno e ripresi nelle libere-due.   Soprattutto, tre decimi presi da Lorenzo in vetta alla lista dei tempi.   Non so.   Non saprei.   Non […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019