Si chiama MEGAPHONE, l’ha studiato la Mercedes. Avanti anche in questo. E’ il tubo, scarico, che deve e dovrà amplificare il rumore dei silenziosi turbo ibridi. Un chilo e mezzo di roba che aggiunge del ridicolo alla F1. Basta osservarne la foto per capirlo. Una tromba piantata nel retro monoposto. Resta il fatto che il trombone per primo l’ha scodellato la Mercedes già dominatrice in tutto in questo mondiale  e che il suono amplificato della sua power unit andata in pista a Barcellona, nel secondo giorno di test, sa di grande pernacchia, stile Alberto Sordi ne I Vitelloni,  ai lavoratori… in […]