Le verità del #Vale #Rossi e le ipocrisie degli altri

Il week end di Barcellona è stato crocevia e riassunto di molta vita. Sembra un paradosso ma non lo è. La morte del povero Salom ci ha sbattuto in faccia l’essenza stessa di questo sport fatta di tragedie dietro l’angolo e di imprese sportive, fatta di schiettezza crudele e insidiosi ipocrisie.
Sulla tragedia c’è poco da dire e aggiungere. Meglio far riposare in pace la giovane anima di Luis senza scomodare altri bla bla che lui sarebbe il primo a non gradire. C’è invece molto da dire riguardo alle crudeli schiettezze e le insidiose ipocrisie. Le prime sono quelle di Valentino […]

  

MotoGp San Marino: il volo di Lorenzo a Misano e quella brutta gente che esulta

Motomondiale Gp San Marino 2015, la gara

Bel Paese l’Italia. Talvolta abitato da brutta gente. Come quella infiltrata nel Gp di Misano, quella sugli spalti e tribune che davanti al bruttissimo volo di Jorge Lorenzo ha esultato largamente perché così il Vale nostro avrebbe allungato nel mondiale. Brutta storia. Più brutta della gara del Vale nostro. Brutta storia perché il tifo sarà anche il tifo ma quando ci sono di mezzo moto e motori e cadute e ferite e lividi e, diciamolo, anche il rischio di ammazzarsi, il tifo va riveduto e corretto e bonificato. Ma a Misano, nascosti fra i tifosi di Vale, c’erano anche degli […]

  

VITE PARALLELE FRA MOTOGP E F1 – L’incoronazione di prodigio Marquez benedetto dalla Honda e la lunga attesa del povero Valsecchi: Raikkonen salterà le ultime gare e Davide aspetta e spera ancora che la Lotus lo chiami

    Vite parallele. Lui che sorride ha vinto nel 2012 il mondiale d’accesso alla classe regina, la Moto 2, ed è subito arrivato in MotoGp. Lui che non sorride ha vinto il mondiale d’accesso alla F1, la Gp2, ed è subito arrivato microfono in mano a fare il telecronista F1 per Sky Lui Marc Marquez ha trovato il colosso nipponico simbolo del motomondiale, la Honda, che ha creduto talmente tanto in lui da imporre talune modifiche regolamentari pur di farlo correre (come quella che vietava ai debuttanti da categorie inferiori di gareggiare nei team ufficiali). Lui Davide Valsecchi ha […]

  

MotoGP, la vittoria di Lorenzo e l’impietoso confronto fra gli uomini del moto mondo e i bimbi viziati della F1

Penso a Lorenzo. Che conosce già il sapore della vittoria, che in Giappone, con oggi, ha vinto 51 Gp, che quest’anno è finito a terra e si è rotto e poi è volato a farsi operare ed è tornato, che è andato a punti, è ricaduto, si è rifatto operare. Penso a Lorenzo che oggi ha regalato sul circuito Honda la vittoria numero 200 alla Yamaha. Lorenzo che non molla mai, che fa la pole quando la deve fare e perchè la deve fare, Lorenzo che prende rischi, che monta la gomma posteriore morbida e guida la corsa e controlla […]

  

Lorenzo si metta il cuore in pace: Marquez è già campione del mondo. Lo dice un tweet. E non solo.

In F1 non si danno pace. Stavolta il motomondo li ha superati. Il Circus che ha sempre avuto la primogenitura di parecchie sciocchezze, da un po’ di settimane accusa il colpo dei cugini a due ruote. Che sono in formissima. Si pensi alla bischerata della Bridgestone la settimana scorsa che in Australia ha scoperto che le gomme portate non sarebbero durate, per cui molto meglio disputare il Gp con pit stop proprio stile formula; e si pensi all’errore del team Honda che sbaglia i calcoli e fa rientrare Marquez in ritardo di un giro; e si pensi alla direzione gara […]

  

Così il DIO GOMMA ha falsato i due campionati piu’ importanti del mondo: F1 e Motogp

– Il mio commento uscito stamane su il Giornale – A scanso di spiacevoli equi­voci, diciamolo subito: nessuno l’ha fatto apposta. Nessuna volontarietà. Ci mancherebbe anche… Semplicemente, è successo. È successo che la Bridgestone sonnecchiasse nella MotoGp (ma anche la Dunlop in Moto2 più o meno stessa roba) ed è successo che la Pirelli fosse invece iper attiva in F1. È successo tutto mentre Marc Marquez stava dominando il mondiale sotto occhi sempre più sgranati di gente allibita che si domandava ma quello lì mica andrà a vincere il campionato nella stagione d’esordio?Ed è successo tutto mentre nella serie dirimpettaia […]

  

MOTOGP – Grazie al Dio GOMMA, finalmente trovato un modo per riaprire il Mondiale. Marquez al box Honda: “Certo ragazzi che siete proprio degli Scemi…”

Non ci sono comunicazioni radio nella MotoGp, però non c’è bisogno di essere GENI o SCEMI per intuire quel che lo spagnolo Marquez, rientrando al box dopo la bandiera nera, stava pensando, dicendo e urlando nel segreto del suo casco. “CERTO RAGAZZI CHE SIETE PROPRIO DEI SCEMI…” Cioè le stesse paroline (compresa la storpiatura della preposizione articolata) dedicate via radio a Monza dal connazionale Alonso al box Ferrari dopo un pasticcio in qualifica di ben più piccola misura (infatti al posto di Marc, Fernando avrebbe usato il napalm, altro che parole e sfottò…). Premesso che nel motomondo il muretto è […]

  

FARSA GOMME ANCHE IN MOTOGP e in MOTO2. Com’è triste il motorsport “ri-MESCOLATO”. Ora è il turno di Bridgestone e Dunlop

Due ruote in meno ma stesso problema. A volere imbastardire la vicenda, magari fra le quattro ruote qualcuno gioirà… Ma no, sarebbe troppo. Diciamo che forse, e togliamo pure il forse, diciamo che magari qualcuno… sorriderà. Phillip Island, Australia, week end potenzialmente da mondiale per prodigio Marquez e invece tutti, proprio come in F1, tutti a parlare solo di gomme, a temere le gomme, a mettere pezze varie per proteggersi dalle gomme. Asfalto nuovo, molto abrasivo, per cui molto buono, ma Bridgestone in MotoGp e Dunlop in Moto2 mica se ne erano accorte. Scelta minima di gomme, materiale non all’altezza, […]

  

MOTOGP Vince quell’adorabile pirata di Marquez (Rossi 3°). Marc tocca Pedrosa, si rompe un sensore del traction control e quando Daniel accelera decolla verso Marte. Parliamone

Lorenzo che ci prova fino all’ultimo, Marquez che fa quel che vuole con il mondiale, con i rivali, con i compagni di squadra e dopo la settima pole mette in tasca la sesta vittoria dell’anno e torna ad allungare su Jorge. Valentino che azzanna il podio d’orgoglio dopo averlo tenuto a lungo in saldo, dopo averlo perso con Bautista e poi ripreso. Valentino stanco a 13 secondi. Valentino che sperava di più. Valentino che a 34 anni è costretto a crescere ancora per tornare a quello stato di forma che – assicura – gli permetterà di vedersela con quelli là […]

  

MOTOGP – Ad Aragon POLE di Marquez, Rossi 4° a un decimo e mezzo. Per la prima volta la griglia svela quanto vale il Vale

Probabilmente la qualifica di Aragona, Spagna più o meno caliente, una delle tante capitali del mondiale MONOnazione (nel senso iberico del termine), probabilmente è una delle qualifiche più veritiere in tema di distacchi. Nel senso che Marquez ovviamente vola, settima pole dell’anno, stagione d’esordio va ricordato,  vola 10 millesimi davanti a Lorenzo, un decimo e mezzo basso davanti a Pedrosa e un decimo e mezzo alto davanti a Rossi che ha perso la prima fila per 5 millesimi. Un niente. Però è una classifica che in fondo dipinge le forze in campo al di là della tara da mettere per […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019