F1 – A Cesare ciò che è di Marco!!! A Jerez vola la Ferrari. Ma è quella di MATTIACCI

Questo è il mio articolo uscito stamane su il Giornale. PARLIAMONE A Cesare ciò che è di Cesare, anche se non è Cesare e si chiama Marco, Marco Mattiacci. La Ferrari e Raikkonen concludono la prima quattro giorni di test in vetta con il miglior tempo assoluto, 1.20.841, e nel box di rosso vestito e a Maranello e un po’ in quest’Italia rampante e trepidante non si fa certo festa perché le sberle passate sono state troppe, però si tira un piccolo sospiro di sollievo. Perché il Cavallino non vola ma è riemerso dal mare di melma in cui rischiava […]

  

F1 – La Ferrari di Marchionne e il giallo del FU MATTIA……cci

Forse c’è di mezzo l’Isis nel licenziamento di Marco Mattiacci. Forse ha tentato di ricostituire l’Ira. Forse è un terrorista basco. Forse Ali Agca è suo fratello. Forse Bin Laden non è morto e Mattiacci ha provato a contattarlo come prossimo direttore tecnico della Ferrari. C’è un giallo alla Rossa. Un libro da scrivere Il FU MATTIA…cci. Una vicenda al tempo stesso  thriller e pirandelliana per i tempi e modi e motivi con cui il manager romano è stato fatto fuori da Marchionne. E per come la stampa nazionale si è subito allineata nell’esaltarne difetti ed errori fino all’altro ieri […]

  

CAOS FERRARI – E’ ufficiale: via Mattiacci, ecco Arrivabene – La lettera di MARCHIONNE a tutti i dipendenti della Rossa: “Non temete il cambiamento, ma cavalcatelo”

All’ora di pranzo è diventato ufficiale l’ennesimo avvicendamento al vertice della Ferrari F1: dopo soli 7 mesi via bruscamente Marco Mattiacci e dentro Maurizio Arrivabene, top manager di Philip Morris, da una vita nel Circus, e membro del cda Juve. Professionista  molto vicino sia ad Andrea Agnelli che allo stesso Marchionne. Che siede nel cda Philip Morris. Ad Arrivabene, bresciano, 57 anni, da vent’anni in F1, gran conoscitore dell’ambiente e di chi lo governa, da Ecclestone e Todt in giù, la patata bollente Ferrari. Domani, Marchionne stesso sarà a Ginevra per la riunione dello strategy group e della F1 Commision, […]

  

F1 GP di Cina – Vince Hamilton, Alonso 3° e in Ferrari ritorna il Fattore C… Sì, proprio quello

“Fattore C”. Nel senso di culo, fortuna, dea bendata e sbendata. In tutte le cose ha la sua brava importanza. Sempre. In Cina lui, il fattore C, e un meraviglioso Alonso a podio hanno portato un mezzo importantissimo sorriso alle truppe di rosso vestite. Perché senza il Fattore C non ci sarebbe stato neppure stavolta quel mezzo sospiro di sollievo. Che Marco Mattiacci sia portatore sano del suddetto fattore? C’è solo da augurarselo. Perché senza di esso  sarebbero stati vani anche gli indubbi progressi di motore (finalmente il turbo ibrido Ferrari è stato meno imbrigliato) e di telaio che hanno […]

  

F1 Gp di Cina – Ecco il Mattiacci pensiero. E il vostro?

Ecco il Marco Mattiacci pensiero. Quello che segue è più o meno tutto. Senza miei commenti e interpretazioni… Oddio, invece i vostri commenti su quanto detto al debutto dal successore di Stefano Domenicali mi piacerebbe proprio leggerli. Marco Mattiacci dixit Sulla proposta di succedere a Domenicali «Ho ricevuto una chiamata alle 5.58 di mattina venerdì e ho pensato che fosse un pesce d’aprile fuori tempo massimo. Poi, dopo un minuto di conversazione, ho capito che non era un pesce d’aprile» Sull’incarico «Certo. Questa è una missione, non un’offerta di lavoro». Su Montezemolo e Domenicali e la sua (di Mattiacci) filosofia […]

  

Gp della Cina – L’analisi pre gara di Gian Carlo Minardi: “Ragazzi, che ribaltone! E ora occhio al reset che farà Mattiacci sui tecnici”

CHE SCOSSA RAGAZZI! L’ambiante della Formula 1 e della Ferrari è stato scosso dall’avvicendamento Domenicali-Mattiacci. Sapevo dei malumori, ma non pensavo che si arrivasse a tutto questo già oggi, con una stagione ancora tutta da scrivere. Stefano è sempre stato un amico e una persona che stimo particolarmente che con i suoi 23 anni a Maranello ha contribuito attivamente a far crescere il team. Ora la palla passa nelle mani di Marco Mattiacci che dovrà risolvere non pochi grattacapi, viste le numerose criticità e l’imminente week end cinese. Dovrà anche fare un reset sul fronte uomini, in quanto non dimentichiamoci che […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019