Kimi + Nando, il retroscena. E la Ferrari non è più la Ferrari. Ma stavolta, forse, è un bene

Il mio articolo oggi su il Giornale – L’esatto contrario di Fernan­do Alonso sarà il nuovo pilota Fer­rari. Kimi Raikkonen che non par­la­mai e manda al diavolo gli inge­gneri che lo disturbano via radio sarà compagno di Fernando che non sta mai zitto e usa la radio co­me un deejay per­mandare al dia­volo per altro motivo gli ingegneri scemi o geni. Kimi che quando è allegro e quando è triste festeggia o dimentica con parecchi bicchie­ri ­di vodka sarà compagno di Fer­nando che quando è allegro e quando è triste fra il prestidigitato­re o s’infuria spesso. Kimi che a Maranello […]

  

Il giallo di Raikkonen in Rosso e il boccone amaro per Montezemolo

La voce nasce a inizio estate, quando è ormai chiaro che la stagione di Felipe Massa in sella al Cavallino confuso si sta rivelando di nuovo disastrosa. La voce sussurra che sì, Kimi Raikkonen potrebbe tornare alla Ferrari. Per affiancare Alonso. Per stargli vicino vicino dopo aver lasciato la Rossa in anticipo a fine 2009 proprio per cedere in fretta e furia sedile e volante allo spagnolo. Kimi potrebbe tornare addirittura per prenderne il posto nel caso le intemperanze e le insofferenze del Fernando furioso diventassero insostenibili. La voce s’insinua presto fra le segrete stanze maranelliane e si alimenta settimana […]

  

Risorgere a settembre. Ce la farà l’uomo della provvidenza a salvare Montezemolo, Alonso e la Ferrari?

Uno è più vecchio ed è nato a Stratford-upon-Avon per cui là dove emise primo vagito tale Shakespeare, l’altro in zona meno letteraria ma sempre molto british e però si è laureato a Cambridge in aerodinamica e non a Southampton. Uno prima o poi diverrà sir, l’altro è figlio di un sir ex gran capo della logistica Raf, dunque aerei e aviazione di Sua Maestà mica macchinette. Uno si chiama Adrian Newey e ha disegnato monoposto che hanno vinto l’inenarrabile con Williams, McLaren e Red Bull. L’altro è James Allison, cresciuto fra Benetton e Ferrari, lavorando a stretto contatto con […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2020