F1 Gp del Brasile – La presentazione di MINARDI: “Mercedes e Ferrari per il secondo posto piloti. E i tedeschi liberi di spremere i loro motori”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Dopo aver conquistato il quarto titolo mondiale costruttori di fila in occasione del gran premio di Austin e aver festeggiato il titolo piloti con Lewis Hamilton il weekend successivo, la Mercedes negli ultimi due appuntamenti tenterà il colpaccio. Gli manca solamente la doppietta nella classifica pilota. Ad oggi tra Hamilton e Bottas c’è Sebastian Vettel che può contare su quindici punti di vantaggio sul finlandese. La Mercedes non ha più nulla da perdere e sia ad Interlagos che ad Abu Dhabi potrà spremere al massimo vettura e power unit per aiutare il suo pilota […]

  

F1 Gp del Belgio – L’analisi post gara di MINARDI: “Gran risposta Ferrari e gran biglietto da visita per Monza”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Da Spa-Francorchamps abbiamo avuto la risposta che ci aspettavamo dalla Ferrari. Un secondo posto importante per il team e per Sebastian Vettel (fresco del rinnovo triennale), poiché ha saputo difendere la leadership su una pista non a loro favorevole. Non solo si è evitata la doppietta Mercedes, ma Raikkonen ha chiuso davanti al connazionale nonostante una severità eccessiva nei suoi confronti da parte dei commissari. Hamilton e Vettel, due grandi Campioni del Mondo, hanno lottato fino alla fine sul filo dei millesimi, come dimostra il giro più veloce in gara del ferrarista (arrivato al […]

  

F1 Gp di Monte Carlo – La presentazione di MINARDI: “La Ferrari passo corto, Mercedes con il doppio bottone magico. Due pretendenti al trono del Principato”

img_1058-7.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Questo fine settimana la Formula 1 indosserà l’abito di gala per prendere parte all’appuntamento più glamour della stagione. Nonostante la sua particolarità, Monaco è un Gp importante in ottica mondiale soprattutto col grande equilibrio tra Ferrari e Mercedes emerso in questa prima parte di stagione. I muretti e i guard-rail sono in agguato e basterà una minima sbavatura per mandare all’aria un intero weekend. Le qualifiche hanno da sempre un ruolo predominante al fine del risultato del gran premio e quest’anno non potrà essere diversamente. Sebastian Vettel e Lewis Hamilton si presentano in griglia […]

  

F1 Gp di Spagna – L’analisi post gara di MINARDI: “Due grandi team e che show: in pista e fuori. In 40 anni mai vista una scenetta come quella del bimbo tifoso di Kimi. Avanti così

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Un Gran premio di Spagna, quinto appuntamento del mondiale di Formula 1, che ci ha consegnato un’altra esaltante lotta sul filo dei centesimi tra Ferrari e Mercedes. Le strategie e i giochi di squadra hanno avuto un ruolo importante sul risultato finale, così come i sorpassi e i duelli ravvicinati, per fortuna impuniti dai commissari. Molto bella la lotta alla partenza e i duelli di Sebastian Vettel con Bottas, prima, ed Hamilton dopo. Il campione inglese si è preso poi la leadership con una bella prova di forza, segnando anche il giro più veloce […]

  

La resurrezione ferrarista e l’ottimismo Mercedes

È il mondiale delle molte contraddizioni e di qualche rivincita quello al via domenica a Melbourne. Il mondiale degli americani che si spera faranno meglio ma di cui si temono le americanate, il mondiale del dopo Ecclestone che non se ne poteva più e però c’è già chi lo rimpiange, il mondiale del ritorno alle gomme grandi anche se con le piccole era più sicuro. Ed è l’ultimo mondiale a disposizione di Vettel per dimostrare di saper vincere titoli senza guidare una Red Bull, però è anche il mondiale di un Hamilton meno glamour rispetto al 2016 perché sennò i […]

  

Non amo più la F1 – Confessione di un vero modenese

modellino

  Albert Zanna Sono un modenese Ho iniziato a stare in mezzo a macchine sportive e da corsa fin da ragazzino quando, appassionato di aeroplani e con la fissa di pilotarli, andavo in autodromo, a Modena, dove c’era anche la sede dell’Aero Club. E li vidi e li conobbi tutti, da Enzo Ferrari, Luigi Bazzi, che era il suo meccanico più antico e fedele, Mauro Forghieri, Alvaro Soli, a tutti i piloti fino a Niki Lauda, ricordo in particolare Michael Parkes, grandissimo amico, che aveva il suo bimotore hangarato da noi, Da noi venivano tutti, Giovanni Volpi di Misurata con […]

  

F1 Gp degli Usa – La presentazione di MINARDI: “La Mercedes in difesa ed Hamilton all’attacco”

img_1058-8.jpg

- di Gian Carlo Minardi – Entriamo nella parte incandescente del calendario con solamente quattro appuntamenti alla bandiera a scatti. Ogni gara potrebbe essere decisiva per Nico Rosberg e Lewis Hamilton. I trentatré punti di vantaggio su Hamilton sono un vantaggio molto importante per Nico, anche sotto l’aspetto psicologico poiché gli bastano quattro secondi posti per laurearsi campione del mondo. Con la macchina che si ritrova tra le mani, salvo problemi di affidabilità, è un risultato più che raggiungibile. In casa Mercedes continueranno a giocare in difesa sul fronte dei motore, essendosi già aggiudicati il titolo costruttori (per il terzo […]

  

#F1 Gp di Germania – L’analisi post gara di MINARDI: “La Ferrari ci tradisce… ma non i giovani in Gp2 e Gp3 dell’Aci Team Italia

- di Gian Carlo Minardi –  Ancora una volta la Ferrari ha chiuso un Gran Premio ad oltre 30” dalla vetta, alle spalle di una Red Bull che ha piazzato entrambi i piloti sul podio dietro solamente al dominatore Hamilton. Una Red Bull che è stata in grado di compiere un recupero importante nella prima della stagione, cosa che non riescono a fare gli uomini di Maranello. I problemi in casa Ferrari, purtroppo, restano i medesimi dall’inizio del campionato.  In Germania la Ferrari si è confermata essere la terza forza del Mondiale. Auspichiamo che la riorganizzazione di Binotto si tramuti […]

  

#F1 Hamilton, la figura di emme di Lauda e Alonso maestro di Lewis

Nervi molto tesi in Mercedes Ma non solo in pista fra Hamilton e Rosberg Niki Lauda ha infatti sparlato su Hamilton e il team lo ha costretto a ritrattare. (Vedere L’imbarazzante comunicato   allegato) “A Baku Lewis aveva spaccato il motorhome per la rabbia di aver sbattuto in qualifica e aveva mentito sulla pace fatta con Nico” Cosi aveva parlato in tv Niki E cosi parla Niki adesso “No non è vero niente” Mica bello Mica serio La sensazione? A Stoccarda sta sfuggendo di mano il controllo della situazione… Avanti cosi a farsi del male (cioè boicottando Hamilton, la strategia […]

  

#F1 #Gp Montecarlo – Ricciardo senza scarpe non ride più. Ferrari 4a forza: ora ha davanti la Force India

Spanish Grand Prix, Barcelona 12 - 15 May 2016

Ridi ridi adesso. Se puoi. Povero Ricciardo. A Barcellona due settimane fa il team gli aveva fatto perdere il Gran premio facendolo rientrare prima e offrendo la strategia vincente a baby Verstappen che faceva molto più marketing. Qui il team gli ha fatto perdere il Gran premio dominato fin dal giovedì di libere lasciandolo senza scarpe sul più bello. Lui e la sua Red Bull sui trespoli del pit cruciale ma senza gomme sembrava una scena un po’ pirla. E infatti Daniel non ride più. Sul podio dice chiaro “è la seconda volta di fila che succede, mi hanno chiamato […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019