F1 – CLAMOROSO – Montezemolo a capo del Formula one Group ma Marchionne avrebbe detto di no facendo saltare tutto

Se per davvero è così, e purtroppo sembra proprio possa essere così, è tutto di una meravigliosa tristezza. Perché giovedì il mega fondo che possiede la F1, la CVC, ha annunciato che Bernie Ecclestone era di nuovo dentro il board della Formula One Group, la società che controlla i diritti commerciali della F1, il cuore danaroso del grande business a trecento all’ora, in veste di amministratore delegato, e che Paul Walsh, uomo Unilever, ci entrava come membro non esecutivo e che Luca di Montezemolo, uscito dal board per far posto al successore in sella al Cavallino, Sergio Marchionne, ci rimaneva […]

  

F1 Gp di Italia – DETTO TRA NOI – L’analisi post gara di Minardi: “Hamilton gioca a tennis e vede il rinnovo. Vettel vede Honda, ma se perde tempo Button è pronto a sgambettarlo”

– di Gian Carlo Minardi –  6-4. Risultato tennistico per Lewis Hamilton ai danni di Nico Rosberg che però mantiene la leadership nel Mondiale con 22 lunghezze di vantaggio.  Nel “Tempio della velocità” l’inglese mette a segno il sesto successo stagionale, regalando alla Mercedes il decimo successo stagionale su tredici gare. Dopo una partenza non certamente perfetta che ha favorito Nico,  proprio nelle fasi finali è Lewis ad approfittare di due errori del compagno alla prima variante, prendendosi così la rivincita sull’episodio di Spa. Monza ci ha regalato un GP movimentato con qualche errore di troppo e condito dal primo […]

  

Ferrari, Domenicali & C. – IL COMMENTO CHE SPACCA!!! “Io presuntuoso vi dico che cosa accadrà alla Rossa”

- di SurrealB – La verità su Domenicali? Scusate, ma ho la presunzione di aver capito come sono andate DAVVERO le cose. I FATTI 1) In seguito al disastroso GP DEL BAHREIN, la Ferrari ha proseguito con test a Sakhir ancora più disastrosi (rottura dopo 12 giri) 2) LCDM se la prende con Domenicali (era già successo durante la gara e per questo se n’era andato con 15 giri d’anticipo) 3) Alonso se la prende con Domenicali 4) Siamo tutti d’accordo che Domenicali, che ingegnere non è, non sa gestire la squadra in pista 5) E’ anche chiaro che Domenicali, […]

  

La Ferrari e le dimissioni di Domenicali – Per me mandarlo via è stato un errore. E per voi?

Trovo che sia stato un errore far fuori Domenicali adesso. Anche se, sulla carta,  i mesi che mancano consentono di mettere mano al Cavallino e domarlo e imbrigliarlo se davvero è imbizzarrito come temono coloro che hanno accelerato sul cambio in corsa. Cioè Torino  e la Fiat cioè Marchionne che ha talmente premuto sull’acceleratore da costringere Montezemolo a chiedere a un suo uomo di fiducia questo passo indietro e a un altro suo uomo di fiducia il passo in avanti.. Marco Mattiacci, fin qui presidente e ad di Ferrari Usa e da ieri team principal forse traghettatore e forse no. Si […]

  

F1 Gp del Bahrein – DETTO TRA NOI – L’analisi post gara di Gian Carlo Minardi: “Che soddisfazione vedere il “mio” ALDO COSTA sul podio… Alla faccia di chi dice male del MADE IN ITALY!”

- di Gian Carlo Minardi –  Mercedes davanti … e dietro tutti quanti. Anche se tutti gli altri hanno bisogno del binocolo per vedere il Lato-B di Rosberg ed Hamilton – hanno infilato 24” negli ultimi otto giri al terzo classificato – La Formula 1 ci ha dato un’altra bella lezione. Come avevo già accennato nel Pre-GP, in questo momento è inutile gridare “al-lupo-al-lupo”. Bisogna lasciare il tempo a questa nuova Formula 1 di trovare la sua strada e crescere tecnologicamente. A distanza di una settimana siamo passati da una Formula-Noia ad una Formula-Spettacolo. Il Sound dei V6 non è un […]

  

F1 Gp del Bahrein – Vince Hamilton, disastro Ferrari. Alonso 9°. E chi criticava la nuova F1 si becchi questo meraviglioso festival di sorpassi. Avanti così. Senza fare… RUMORE

Ha vinto Hamilton. Secondo Rosberg. Quindi, visto che sono due extraterrestri su automarziane avanti anni luce sul resto del mondo, vuol dire che il secondo ha perso. Punto. Anche se grazie alla safety car e alla ripartenza del giro 46 ha avuto la chance di riprovarci. Grande show, grandi incroci di sorpassi, ma niente da fare. Però vogliamo parlare del duello andato in scena per tutto il Gp? Stile Gilles e Pironi, stile Senna e Prost, stile Piquet e Mansell. Auto che dominavano e piloti compagni che illuminavano lo show. BENE COSI’! E adesso voglio che tutti coloro, Ecclestone e […]

  

F1 libere Gp Bahrein – Ferrari, mostrare i muscoli è una cosa, voler cambiare le regole in corsa un’altra

Chi segue POLEmicamente o gli articoli su il Giornale lo sa. Da tempo spero in una Ferrari orgogliosa che vada a riprendersi quel potere e peso politico che nel Circus ha di fatto perso o messo in un cassetto sazia com’era, prima, di vittorie e, poi, di riconoscimenti economici. Diciamo che con la pancia piena si era come distratta. Per cui l’altro giorno ho accolto con piacere l’attivismo di Montezemolo andato a trovare Ecclestone a Londra. I temi caldi, infatti, ci sono, eccome. Per esempio la necessità di sgombrare i dubbi sull’impiego e la gestione e il controllo Fia dell’ormai […]

  

F1, Montezemolo finalmente mostra i muscoli a Ecclestone e Todt

ATTENZIONE ATTENZIONE!!! La Ferrari è tornata a battere i pugni. Dopo qualche anno di ricca pazienza. Ricca perché a livello economico – intendo contratti, spartizione della grande e ricca torta della F1,  intendo peso commerciale – è dal 2005,  ancor più dal 2010 che la Rossa non ha più bisogno di battere pugni perché tanto ha ottenuto. Solo che, forse per quieto vivere,  il ricon0sciuto peso economico ha avuto come contraltare il progressivo vacillare del peso politico-sportivo. Vedi test segreti Mercedes del 2013, vedi gli scarichi soffiati e le furberie Red Bull passata spesso sotto silenzio, vedi le bandiere gialle […]

  

La F1 senza rumore a Melbourne, le parole di Ecclestone, la telefonata con Montezemolo e il VIDEO che non lascia dubbi. Ma fossi la Ferrari penserei alla macchina e non alle corse mute

incorporato da Embedded Video Mr. Ecclestone  ha detto: “Sono disgustato dalla mancanza di rumore” Poi ha aggiunto: “Sono dispiaciuto che i fatti mi abbiano dato ragione” Quindi ha svelato: “Ho chiamato Jean Todt chiedendogli se c’è un modo per farle sembrare macchine di F1…” Dopodiché ha confidato: “Ho parlato anche con Montezemolo e mi ha detto di non aver mai ricevuto così  tante mail di lamentela con scritto che questa non è la F1” Vabbè, CREDO che Bernie perda colpi e  abbia sentito male e frainteso LA con UNA. Visto come va la Rossa, Montezemolo non può, no suvvia, dai, […]

  

F1, nella notte prove libere a Melbourne – E sul GRANDE FRATELLO è botta e risposta a distanza fra Montezemolo e la Fia

Il presidente Montezemolo, conscio che quest’anno i tifosi della Rossa quanto a pazienza finita sono più o meno sulle stesse lunghezze d’onda degli ucraini scesi in piazza contro Yanukovich, ha scritto in anticipo al popolo ferrarista per tenerselo buono il più possibile. Fra le altre cose ha detto questo: Un cambio di regolamento così importante porta con sé anche alcune aree grigie, come ad esempio benzine, software, consumi… Qui mi aspetto, e sono certo che lo farà, che la FIA vigili per evitare furbate, come accaduto anche nel recente passato, che non devono più verificarsi per il bene di questo […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019