La Ferrari conta poco in F1! Lo DICONO i fatti. Ma secondo Montezemolo conta tanto. Lo DICE lui. E voi invece che cosa DITE???

Dopo la pernacchia brasilera a Felipe Massa costata, a lui, il prezioso podio dell’addio alla Rossa davanti alla sua gente e, a lei, i punti preziosi del secondo posto nel mondiale costruttori, indi per cui, una decina di milioni di euro persi,   dopo quella pernacchia sotto forma di penalità per aver tagliato la linea bianca, avevamo parlato, sia qui che su il Giornale, della Ferrari che non conta più in F1 o conta molto meno. Diciamo poco. L’altra sera, la persona a cui più di tutte era rivolta l’osservazione, indi per cui il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo, […]

  

IL COMMENTO CHE… SPACCA!!! Stavolta è una pagella che spacca. Riguarda Alonso, le gomme, questa strana F1 e tutti noi che scriviamo, leggiamo e commentiamo POLEmicamente

- di Paolo – VOTO 0 ad ALONSO Perche’ prima vorrebbe l’auto di qualcun altro, poi perche’ al muretto sono scemi, poi perche’ le gomme ce l’hanno con la sua auto ma meno con quella degli altri…nelle lamentele manca sempre una piccola analisi su se stesso (non per quello che fa in pista, anzi tanto di cappello..sono rari gli errori di guida), ma per la capacita’ di sviluppo della macchina (prima e durante la stagione) perche’ ingegneri o no il pilota ci mettera’ il becco (spero) VOTO 10 ad ALONSO (sulla fiducia) Perche’ ha detto di smetterla con la storia […]

  

UN VIDEO dedicato ai tifosi che non vedono l’ora di chiedere un autografo a Kimi. E i pareri di Schumi e Prost sulla coppia Alonso-Raikkonen

  incorporato da Embedded Video Parola di campioni del mondo. Uno che sul one man team ha fondato la propria carriera cioè uno che Fernando Alonso ha scelto come punto di riferimento, ovvero Michael Schumacher, e l’altro che avrebbe voluto essere un one man team, ma ha quasi sempre dovuto vedersela con un compagno alla sua altezza: Alain Prost. Michael sulla Ferrari a due punte: «Per gli appassionati si tratta di un bel regalo, la competizione si fa dura, è una coppia affascinante da vedere  ma la Ferrari con Fernando e Kimi, sa di miscela esplosiva»   E Alain:  «Da […]

  

DETTO TRA NOI – L’opinione di GIANCARLO MINARDI: “Ferrari, e adesso diamo a questi campioni una grande macchina”

Da oggi la famiglia di POLEmicamente si allarga. Entra a farne parte, e questo mi onora, Giancarlo Minardi, costruttore di F1, team manager, talent scout e, di fatto e tutt’oggi, il maggiore esperto italiano di piloti. Tra le sue scoperte vi dice niente un signore di nome… ALONSO? – di Giancarlo Minardi – La telenovela è arrivata alla conclusione e come avevo ipotizzato nelle settimane precedenti la Ferrari si è dimostrata vero ago della bilancia per il mercato piloti. Certamente ora si sbloccheranno altre pedine. Dopo il saluto di Felipe Massa tramite i social network, ieri è arrivata l’ufficializzazione da […]

  

Kimi + Nando, il retroscena. E la Ferrari non è più la Ferrari. Ma stavolta, forse, è un bene

Il mio articolo oggi su il Giornale – L’esatto contrario di Fernan­do Alonso sarà il nuovo pilota Fer­rari. Kimi Raikkonen che non par­la­mai e manda al diavolo gli inge­gneri che lo disturbano via radio sarà compagno di Fernando che non sta mai zitto e usa la radio co­me un deejay per­mandare al dia­volo per altro motivo gli ingegneri scemi o geni. Kimi che quando è allegro e quando è triste festeggia o dimentica con parecchi bicchie­ri ­di vodka sarà compagno di Fer­nando che quando è allegro e quando è triste fra il prestidigitato­re o s’infuria spesso. Kimi che a Maranello […]

  

IL COMMENTO CHE… SPACCA!!! Con il ritorno di Kimi ecco la nuova rubrica di POLEmicamente: la vostra opinione che diventa articolo. Si comincia con L’ “EVVIVA” di Bobirons

Con il ritorno di Kimi Raikkonen in Ferrari, inizia una nuova rubrica che come tutte le cose belle e buone ho copiato, ma questo poco importa. S’intitola IL COMMENTO CHE SPACCA!!! Di volta in volta selezionerò fra i vostri commenti quello che più efficacemente interpreta il mio pensiero o lo contraddice o aggiunge qualcosa che mi era sfuggito. Si comincia con l’opera prima… di Bobirons “Evviva, la Ferrari si rinnova … assumendo un 34enne che era già stato licenziato e che ha dovuto passare un paio d’anni fuori dal gran giro. Sarà anche veloce, sarà anche grintoso, ma perbacco con […]

  

Pole di Vettel a Monza. Alonso 5° dietro Massa, via radio sembra dire “SIETE PROPRIO DEGLI SCEMI” alla FERRARI. E al box Montezemolo e John Elkann simpaticamente ascoltano. Ma è una frase così grave? Il dibattito è aperto

incorporato da Embedded Video Solo tre le certezze regalate dalla pole nel parco. La prima:  là davanti ci sono le due Red Bull, nell’ordine previsto e stabilito e inevitabile per questioni di classifica ma soprattutto di talento. La seconda: alle Ferrari tocca inseguire, quarto Massa e quinto Alonso, entrambi pirlati da Hulkenberg che ha pure il motore Ferrari e questo pirla di più. Però c’è un però: le rosse, negli ultimi mesi, mai sono partite così vicine alle Red Bull. Per cui, per dirla con Alonso, “potremo tentare di superarle al via o nel primo giro”. Solo che prima Alonso […]

  

PAGELLIAMO INSIEME – Ecco i miei voti al Gp: Vettel e Alonso strepitosi. Battuti solo da Green Peace

VETTEL 9 Primo Attacca al via e in rettilineo affianca Hamilton e lo passa a Les Combes.Do­po il secondo pit il box gli dice «adesso spingi perché c’è rischio di pioggia».È l’unico momen­to di pathos – sifa per dire – prima degli urletti di rito sotto il traguardo. Perfetto, ma niente dieci. Se guidi Red Bull è troppo facile. ALONSO 7 Secondo Parte che meglio non si può e da nono è quinto in un barbatrucco. Ma­gia figlia del suo talento, del sistema di parten­za della Rossa e di quel zigzagare matto e at­tento al tempo stesso che gli ha […]

  

Risorgere a settembre. Ce la farà l’uomo della provvidenza a salvare Montezemolo, Alonso e la Ferrari?

Uno è più vecchio ed è nato a Stratford-upon-Avon per cui là dove emise primo vagito tale Shakespeare, l’altro in zona meno letteraria ma sempre molto british e però si è laureato a Cambridge in aerodinamica e non a Southampton. Uno prima o poi diverrà sir, l’altro è figlio di un sir ex gran capo della logistica Raf, dunque aerei e aviazione di Sua Maestà mica macchinette. Uno si chiama Adrian Newey e ha disegnato monoposto che hanno vinto l’inenarrabile con Williams, McLaren e Red Bull. L’altro è James Allison, cresciuto fra Benetton e Ferrari, lavorando a stretto contatto con […]

  

Il cazziatone di Montezemolo ad Alonso e tutto ciò che Schumi, al posto di Fernando, non avrebbe fatto

Nel 1991 un signore di origini latine che aveva vinto tre titoli mondiali e non due come Alon­so, disse che la «Ferrari si guida come un camion» e venne licen­ziato dal vero autista del camion. Il disoccupato si chiamava e si chiama Alain Prost. Per cui non proprio un parvenu dei motori. Una manciata di anni dopo giun­se a Maranello un s­ignore tutt’al­tro che latino che aveva vinto due mondiali proprio come Alonso, per di più con lo stesso team ben­ché sotto altro nome, la Benetton diventata Renault diventata Lo­tus. E per di più con lo stesso capo squadra, cioè […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019