Gp di Monte Carlo – Per salvare la F1 scende in pista il pilota… fai-da-te

volante

A Monte Carlo Hamilton ha annunciato di aver rinnovato per tre anni con la Mercedes “perché è casa mia” e bla bla bla. Ma anche perché intascherà più o meno una trentina di milioni di euro l’anno. un Hamilton molto contento e molto fai-da-me ha dimostrato una cosa semplice semplice valida per molti mondi sportivi: il manager non sempre serve. Meglio: quasi mai serve. Oddio, uno che ti segua è utile all’inizio, quando oltre le tabelline non vai e magari svetti per velocità e ignoranza visto l’allarme lanciato lo scorso anno da Adrian Newey: “I giovani piloti hanno un’istruzione bassissima […]

  

Kimi + Nando, il retroscena. E la Ferrari non è più la Ferrari. Ma stavolta, forse, è un bene

Il mio articolo oggi su il Giornale – L’esatto contrario di Fernan­do Alonso sarà il nuovo pilota Fer­rari. Kimi Raikkonen che non par­la­mai e manda al diavolo gli inge­gneri che lo disturbano via radio sarà compagno di Fernando che non sta mai zitto e usa la radio co­me un deejay per­mandare al dia­volo per altro motivo gli ingegneri scemi o geni. Kimi che quando è allegro e quando è triste festeggia o dimentica con parecchi bicchie­ri ­di vodka sarà compagno di Fer­nando che quando è allegro e quando è triste fra il prestidigitato­re o s’infuria spesso. Kimi che a Maranello […]

  

Il giallo di Raikkonen in Rosso e il boccone amaro per Montezemolo

La voce nasce a inizio estate, quando è ormai chiaro che la stagione di Felipe Massa in sella al Cavallino confuso si sta rivelando di nuovo disastrosa. La voce sussurra che sì, Kimi Raikkonen potrebbe tornare alla Ferrari. Per affiancare Alonso. Per stargli vicino vicino dopo aver lasciato la Rossa in anticipo a fine 2009 proprio per cedere in fretta e furia sedile e volante allo spagnolo. Kimi potrebbe tornare addirittura per prenderne il posto nel caso le intemperanze e le insofferenze del Fernando furioso diventassero insostenibili. La voce s’insinua presto fra le segrete stanze maranelliane e si alimenta settimana […]

  

#F1 Gran Premio d’Inghilterra – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

G. P. d’Inghilterra – In un mondiale dominato dall’ordine di Ecclestone di usare le gomme per lo spettacolo televisivo (“thrilling”, ribaltoni e multi-“pit-stop”) e per la manipolazione più interessata, l’apice è stato raggiunto a Silverstone, con l’augurio che il Moloch sia appagato e che i succubi, delaminati ingegneri della Pirelli possano correre ai ripari, non solo nel prossimo G. P. di Germania, ma soprattutto in quelli di Belgio e d’Italia. Con o senza il voto unanime dei riottosi “team”. La ripetizione di un simile disastro all’Eau Rouge di Francorchamps o alla prima variante di Monza sarebbe la fine. Tecnicamente, bisogna […]

  

Ma chi l’ha detto che non ci sono più piloti italiani in #F1? A Montecarlo sono in 7. La banda dei sette

Non avevo capito niente. Non è vero che i piloti italiani in F1 sono spariti. Macché. Sono tornati. CHE MERAVIGLIA. Per cui si gioisca, che si suonino le trombe, l’Italia in carne e d’ossa, cioè non quella rossa e a pistoni e cilindri,  è DI NUOVO in F1.   Non c’è più solo Davide Valsecchi che fa il telecronista Sky e il commentatore della Gazza e fa bene l’una e l’altra cosa e però vorrei solo vederlo correre e mi piange il cuore…   A Montecarlo eccoli… con Davide sono in sette. La banda dei sette!   Tornano Jarno Trulli, […]

  

Gli incidenti fatali – parte 2

incorporato da Embedded Video

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019