#F1 L’autostrada #Verstappen e la favola #Vettel

image

Molto bene. Uno trombato due volte in casa, cioè Kvyat, cioè trombato nel Gp della sua casa Russia, e trombato in casa Red Bull e retrocesso in Toro Rosso. Motivo vero la voglia matta della Red Bull di blindare prodigio Verstappen dalle sirene ferrariste e promuoverlo nel big team bobitaro. Motivo apparente i disastri di Russia, domenica, quando ha tamponato due volte Vettel. Adesso sarà un fiorire di ECCO LA VENDETTA DI SEB etc etc… C’entra niente C’entra invece l’autostrada che Ecclestone e il Circus tutto, fin dal primo giorno, hanno preparato per il ragazzino, disperatamente come sono alla ricerca […]

  

F1 Gp di Ungheria – PAGELLIAMO INSIEME – Vettel un caso umano. Questi sono i miei voti. E i vostri?

NOTA BENE: poi scriverò un post sul tema, ma intanto anticipo le mie scuse a tutti coloro che in queste ultime tre settimane non hanno visto pubblicati i loro commenti. Colpa del filtro spam che dirottava i vostri commenti, ma anche del sottoscritto che con il mondo 2.0 ha ancora dei problemini…. Ringrazio Bobirons che mi ha allertato. E ora avanti… eccole… queste sono le mie pagelle uscite stamane su “il Giornale”. E le vostre? Siete d’accordo coi voti? Non lo siete? Forza! Sono curioso. 10 RICCIARDO Primo Per la seconda volta primo. Per la quinta volta a podio. Anche se […]

  

F1 – Gp Australia – DETTO TRA NOI – Minardi: “La Red Bull e il ricorso per la furbata dei consumi: ecco perché perderà”

-di Gian Carlo Minardi- “Due è meglio di uno?”,  è  vero…  ma non sempre. Soprattutto se si tratta di infrazioni regolamentari. Per cui sì, forse questa volta la Red Bull ha esagerato a mettere le Aliiii. Come sappiano, domenica scorsa, finita la gara a Melbourne, i commissari Sportivi hanno squalificato Daniel Ricciardo, autore di una bella prestazione conclusa con il secondo posto, alle spalle del vincitore Nico Rosberg targato Mercedes. Il team di Milton Keynes ha dichiarato di non essere d’accordo con la decisione presa e di voler presentare appello (depositato proprio oggi). Ma siamo proprio sicuri che la fedina […]

  

GP di Australia – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

Il volto nuovo di questa Formula 1-2014, 1.600 cm³ turbo- sovralimentata e doppiamente sorretta da motogeneratori elettrici, è caratterizzato da una pressione di sovralimentazione del tutto libera e da una inflessibile limitazione di consumo-carburante, come quantitativo alla partenza e come flusso durante la gara. Dal primo punto di vista, la varietà delle scelte ha tenuto banco per tutta la durata dell’esordiente G. P. d’Australia; per il secondo aspetto, costato la squalifica della Rbr di Ricciardo, il rigore è d’obbligo e sacrosanto è il provvedimento, che deve chiudere la porta a qualunque favoritismo o manipolazione. Doveroso, quindi, dare la precedenza a […]

  

F1 test Bahrein ultimo giorno – Raikkonen e la Ferrari si spatasciano mentre la Williams fa le prove da super potenza, la Red Bull cigola e i potenti della F1 stanno già pensando a come aiutarla

Dunque, Williams 323 giri, Mercedes 315, McLaren 296, Ferrari 287 e Red Bull 116. Dunque, la Williams macina giri, prestazioni, il motore Mercedes la sprona in questo, oggi per lei quarto tempo con un debuttante dietro alla Ferrari di Raikkonen. Non solo:  la Williams ha annunciato in rapida sequenza come sponsor la Martini che arriverà per renderla, con i suoi colori,  la monoposto dalla livrea più bella; la ricchissima Petrobas al seguito di Felipe Massa; il ricchissimo Banco do Brasil giunto in dote (10 mln di euro) con appunto il debuttante Nasr. Che sarà pur sempre un terzo pilota, ma […]

  

F1 test Bahrein, Alonso 2°, Red Bull ancora nei guai. La macumba di Mago Otelma funziona eccome

Il mago Otelma della F1 è certamente ferrarista. La Red Bull giura di aver risolto i problemi di surriscaldamento riscontrati a Jerez (sul tema Vettel fa giurin giuretta e conferma tutto) però ne sono comparsi altri di nuovi altrettanto surriscaldati. E’ come se la coperta fosse corta: la tirano da una parte e i piedi di Vettel spuntano dall’altra. Le responsabilità, prima sbilanciate sulla Regié, cominciano ora ad essere più equamente ripartite – è ancora Vettel a farlo capire – fra team e Renault. Anche se il concetto sembra stavolta un artificio d’alta diplomazia motoristica e non si capisce esattamente […]

  

Test F1 Bahrein – La Red Bull, la macumba da mago Otelma e il mondiale già vinto da tutti gli altri

Partita bene non è. La Red Bull. Ma da lì a darla per bevuta e smarrita, cominciando a tratteggiare un Adrian Newey non più genio ma scemo di ferrarista e alonsiama memoria, mi pare un filino eccessivo. Eppure è questo che emerge leggendo i de profundiis di questa vigilia di test bahreiniti (iniziano domani con in pista subito Alonso e Vettel). Non ne ho trovato uno, dico uno, che mettesse apertamente in guardia con un “occhio al team quattrovoltedifilacampionedelmondo”. Scritto rigorosamente tutto attaccato perché tutti attaccati sono stati i trionfi Red Bull di questi anni. Riassumo il sentito e le […]

  

Cara F1, ti ho visto addentare un panino… A volte un dettaglio può uccidere una poesia

“Ti ho visto addentare un panino all’autogril… a volte un dettaglio può uccidere una poesia” La frase non è ovviamente di Enzo Ferrari. Non è di Niki Lauda. Non è di Vettel, di Prost, Mansell, di Villeneuve padre e figlio… Semplicemente non è. Non è di gente col motore addosso, attorno, in testa. La frase rende però alla perfezione come mi sono sentito l’altro giorno dopo che, a corollario delle parole da pompiere di Chris Horner sui mali – spera lui – curati della Red Bull Rb10 attesa alla prova dei test del Bahrein al via mercoledì, è intervenuto anche […]

  

TEST F1 JEREZ – Massa il più veloce davanti al suo amicone Alonso. Ferrari ok. Mercedes e McLaren Panzer Division da paura. La triste fuga Red Bull

Secondo tempo ieri con il sole al debutto sulla Williams-Mercedes dopo una vita da ferrarista. E oggi, miglior tempo al termine di una giornata iniziata molto bagnata e conclusa sull’asciutto umidiccio. Felipe Massa è l’eroe della quarta ed ultima giornata dei primi test di Formula Turbo. 1.28.229 e 86 giri per lui Alonso dietro di un secondo ma con 115 giri. A far però paura è l’esercito dei motorizzati da Mercedes: giri a badilate e praticamente zero problemi. A parte il botto finale di Magnussen che con la McLaren cigolante ha messo fine ai test di tutti a 10 minuti […]

  

TEST F1 JEREZ – Minardi fa il punto: “Che errori Newey & C. in Red Bull… E la mossa furba della Lotus”

- di Gian Carlo Minardi  – Visto che oggi piove, lasciamo da parte i lavori ancora in corso dell’ultima giornata e i  riscontri cronometrici, provando invece ad analizzare i numeri delle prime tre giornate, dalle quali saltano all’occhio prevalentemente tre aspetti: 1) il grande lavoro svolto dai motoristi Mercedes 2) le difficoltà in casa Renault 3) l’abbandono del circuito da parte dello stato maggiore Red Bull, Mateschitz-Marko-Horner –Newey e infine il ritiro della squadra a metà dell’ultima giornata. Vedere lo staff del Team Campione del Mondo in carica lasciare il circuito con un giorno di anticipo non è certamente un […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019