Gp degli Usa – L’ANALISI TECNICA di Enrico Benzing

- di Enrico Benzing – G. P. degli Stati Uniti – In questa Formula 1 alterata, vien da chiedersi se valga ancora la pena continuare con le analisi delle forze aerodinamiche o degli sforzi di trazione, che rispecchiano configurazioni, potenze e motricità, o se non siano inutili perdite di tempo. E cosa ha aggiunto il G. P. degli Stati Uniti? Soltanto una conferma della validità di una competizione scevra dall’assurdità dei multi-cambi-gomme. Alla base, non restano che le continue ingerenze del grande manipolatore, ormai sotto processo per corruzione in un’altra vicenda. Infatti, la Formula 1 è tecnicamente blindata; ma, con […]

  

IL COMMENTO CHE… SPACCA!!! Stavolta è una pagella che spacca. Riguarda Alonso, le gomme, questa strana F1 e tutti noi che scriviamo, leggiamo e commentiamo POLEmicamente

- di Paolo – VOTO 0 ad ALONSO Perche’ prima vorrebbe l’auto di qualcun altro, poi perche’ al muretto sono scemi, poi perche’ le gomme ce l’hanno con la sua auto ma meno con quella degli altri…nelle lamentele manca sempre una piccola analisi su se stesso (non per quello che fa in pista, anzi tanto di cappello..sono rari gli errori di guida), ma per la capacita’ di sviluppo della macchina (prima e durante la stagione) perche’ ingegneri o no il pilota ci mettera’ il becco (spero) VOTO 10 ad ALONSO (sulla fiducia) Perche’ ha detto di smetterla con la storia […]

  

Massa lascia la Ferrari. La Rossa saluta un buon pilota e perde un grandissimo uomo squadra

Felipe Massa at the press conference.jpg

So che per molti di voi sarà una notizia di grande giubilo. E vi capisco, comprendo, in fondo al cuore sono convinto come voi che Felipe Massa non sia il miglior pilota in circolazione e neppure, forse, ora, un grande pilota.   Credo che adesso vada retrocesso nel girone dei buoni piloti, solo talvolta ottimi.   Però come compagno di squadra, come uomo squadra Felipe Massa è stato ed è il meglio che un pilota e un team possano trovare. Stasera nel suo tweet in cui ha annunciato che non sarà più ferrarista a partire dal 2014 l’ha dimostrato una […]

  

Come ti dimentico il morto in F1

Domanda a bruciapelo? Che cosa è accaduto a Montreal? NO. Non parlo della vittoria di Vettel. MA NO, non parlo neppure di Alonso secondo… A Montreal è successo che è MORTO Mark. Chi Mark? Mark Robinson, 38enne commissario di pista. Vero che l’avevamo e l’avevate già dimenticato.  Vero che era già stato archiviato nel retrobottega dei pensieri, retrocesso nei ricordi, declassato fra le notizie? D’altra parte come ricordarlo se c’è da parlare di gomme gomme gomme, di pit stop e soste e strategie, di test segreti e processi e tribunali e ali e alette e nuovi scarichi… MA CHE DIAMINE, […]

  

Delude la nuova #Mercedes di #Hamilton e #Lauda. La Hit tecnica delle F1 del 2013. McLaren resta regina, la F138 resta Speranzosa

Questo pagellone tecnico firmato dall’ingegner Paolo Filisetti – e oggi aggiornato con la nuova Mercedes svelata a Jerez –  è dedicato a GLP a cui, per la competenza, l’assiduità, per i commenti e la presenza costante va l’encomio solenne e il bacio in fronte accademico perché lui partecipa al blog e gli altri mica tanto e battete un colpo se l’encomio solenne fa gola anche a voi. Quanto al bacio, quello posso risparmiarvelo… Nell’attesa,  ecco la hit dell’innovazione fra le 6 monoposto più attese del mondiale.    1° POSTO – MCLAREN MP4-28 E’ quella che maggiormente  si discosta dal modello […]

  

Com’è #donna la nuova #Sauber #F1

Non è bella la Sauber C32. E’ molto bella. Molto donna. Molto femmina. Per cui sarà affascinante e insidiosa come quella del 2012. Nella mia personalissima e inutilissima hit dell’estetica la piazzo davanti a tutti, un filino sopra la McLaren. Molto bella e molto donna come la sua capessa. la Monisha Kaltenborn. Che non è molto bella ma è molto più brava di un uomo team manager. Anche parecchio duretta visto come ha indicato la porta al buon KOBA nel senso di YASHI. Con Hulkenberg ed Esteban la-porto-io-la-valigia-zeppa-di-mexico-dollari  Gutierrez… potrà far bene. I due ragazzi sono validi. il secondo è anche […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019