F1 – LA PIU’ BELLA DEL GIORNO – La penalità rifilata a Hulk dall’impunita Fia

gomma-ruota-f1-formula-1_1011621sportal_news

La più bella del giorno? Non è la tavolata di miliardari – leggasi piloti, tutti i piloti di F1 – che l’altra sera a Shanghai ha tristemente diviso il conto come un gruppo di universitari mantenuti da mamma e papà. E non è la Mercedes che oltre al manettino sa gestire benissimo anche le sfighe per cui ha platealmente deciso di orientarle verso Lewis e  far vincere il titolo a Rosberg per un finale da apoteosi uber alles. E non è neppure la Ferrari che quando sono in forma i piloti non va lei e quando va lei non sono […]

  

F1 Gp di Cina – La presentazione di MINARDI: “Vedi Vandoorne e Wehrlein. I talenti non mancano, a mancare sono le occasioni. Il Circus aiuti i giovani”

minardi

– di Gian Carlo Minardi –  Gran Premio di Cina, Shanghai. Terzo appuntamento del Mondiale. La novità del fine settimana, in realtà non è una novità … anzi… è un dietro-front. Il nuovo format delle qualifiche è stato definitivamente abbandonato. Si torna al 2015 Nulla di fatto invece sul fronte Regolamenti 2017 e i tempi iniziano ad essere stretti. Senza un regolamento chiaro non avremo nuovi ingressi. Anzi c’è il rischio di qualche fuga. L’introduzione della mescola in più sta creando una maggiore suspense nelle strategie. A Shanghai la Pirelli porterà Medium, Soft e SuperSoft. Se in casa Ferrari Kimi […]

  

Gomme, strategie e compagni nella #F1 degli anni ’80. Il racconto ritrovato del mitico Clay Regazzoni

Era la metà degli anni Ottanta. Personalmente mi stavo divertendo parecchio.  Che tempi!!! Il mitico Clay Regazzoni all’epoca collaborava con Quattroruote e a fine 1986, nella sua rubrica, commentò il rocambolesco finale del mondiale ad Adelaide. Quello in cui  Mansell aveva perso il titolo per una gomma scoppiata mentre se lo stava giocando con Piquet e Prost. Alain, che poi lo vinse. Mi è tornata in mente quella rubrica perché ieri, un lettore, Agostino, mi ha fatto notare, citando proprio Mansell nel 1986,  che anche a quei tempi le gomme avevano ruolo condizionante per cui non era il caso che […]

  

#F1 Gran premio della Cina – DICO TUTTO – L’analisi tecnica dell’Ingegner ENRICO BENZING

Ecco l’analisi tecnica post Gran premio della Cina dell’Ingegner Enrico Benzing. Occhio perché DICE TUTTO e svela il segreto del grande progresso ferrarista.  Un’avvertenza però:  la seconda parte dell’analisi è per veri esperti. Una vera lezione di tecnica della F1.   di Enrico Benzing G. P. della Cina – L’analisi del G. P. della Cina è una esaltazione della scuola tecnica della Ferrari, “leader” dei costruttori tradizionalisti, che – finalmente – hanno dato scacco matto alle spregiudicate trovate di Adrian Newey e della sua Rbr. Rimane in auge il solo problema-gomme, che sarà meglio chiarito più avanti. Ed eccoci pronti […]

  

#F1 in Cina. Hamilton pole, Alonso 3. Che tristezza: tutti fermi ai box per non rovinare le scarpette della festa

L’unica nota platealmente positiva partorita dal ridicolo show di Shanghai è una nota assolutamente personalistica. E cioè di positivo c’è che Fernando Alonso ha ristabilito le gerarchie in qualifica, interrompendo la serie di Massa. Dopo quattro Gp, lo spagnolo è di nuovo davanti al brasiliano, lui terzo e l’altro quinto. Non c’è dunque la pole sperata, non c’è nemmeno la prima fila attesa visto che il duo ferrarista l’aveva occupata nelle ultime libere sempre a gerarchie ristabilite. Cioè con Alonso primo e Felipe secondo. Però sia Fernando che Domenicali sono ottimisti per la gara. In effetti il festival artificiale inizia […]

  

#F1, nelle libere cinesi vola Massa. Paperino ci ha preso gusto. Alonso insegue amaramente ironico

Massa davanti di un decimo e mezzo a Raikkonen e la Lotus. Felipe davanti di 4 decimi a compagno Alonso. Il brasiliano di nuovo quest’anno meglio dello spagnolo. È segno dei tempi, è segno che questa Ferrari è più guidabile, più comprensibile, fatta e pensata meno per talenti estremi e più per buoni piloti. In sintesi, ora è dunque certificato: È una ottima Ferrari. E forse il pacchetto aerodinamico (paratie laterali dei flap anteriori e profili sotto scocca) ha davvero limato il GAP fin qui patito in qualifica. Domani lo sapremo con certezza, anche perché c’è da giurarci, il Fernando […]

  

#F1 in Cina. Meccanici superstar, Vettel si rimangia le scuse e Massa ce l’ha con gli ordini stupidi

Per due giorni sono stato POLEmicamente in vasca. Oltre trenta gradi, terme, Abano,  Padova e dintorni. Direte: e allora? E allora ero POLEmicamernte a un incontro, il primo incontro, della F1 in salsa GIORNALE con il lettori del GIORNALE. Trattasi dei viaggi organizzati dal nostro Giornale con i lettori, macché lettori, sono la nostra famiglia. Ho scoperto che questa famiglia allargata non vive solo di pane e politica e arrabbiature di politica e speranze di una politica migliore. Sono esperti di F1. E sono arrabbiati di F1. Traditi dalla politica della F1 come da quella che persevera nel violentare quest’Italia […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019