Due chiacchiere con LAUDA: “La frase via radio di Alonso al team? Io non l’avrei mai detta… MICA SONO SCEMO!!! E con Enzo Ferrari non mi sarei mai permesso… Se l’avessi fatto, non ci sarebbe stata una seconda volta”

È l’uomo del momento. Vuoi perché nei prossimi gior­ni escirà il film su di lui e su Ja­mes Hunt e la F1 che c’era e non c’èpiù, Rush s’intitola, ro­ba grossa, griffata dalla regia di Ron Howard. Vuoi perché siede comodo al vertice della Mercedes F1 di Lewis Hamil­ton e Nico Rosberg e sogna in grande. Vuoi perché Niki Lau­da, soprattutto, sa parecchio di team ma anche degli umori piloteschi e le intemperanze verbali, dei litigi e gli scontri ­usiamo un eufemismo- dialet­tici fra pilota e squadra. A metà degli anni Settanta si parlò in­fatti spesso del suo rapporto con […]

  

Ecco #Valentino #Rossi in #Yamaha. Ma ecco quegli strani sorrisi di #Lorenzo

  Sorridente. Molto sorridente. Valentino, lo dice lui stesso, si sente “tornato in famiglia”. Lo annuncia dall’Indonesia, dove è andata in scena la prima volta del Vale nazionale di nuovo giapponese. “La mia ultima vittoria è stata nel 2010 e il mio obiettivo è quello di tornare sul podio al più presto possibile e magari anche di vincere una gara» ha aggiunto Sorridevano tutti gli uomini Yamaha a Jakarta. E più di tutti sorrideva Jorge Lorenzo. Come se avesse ancora Spies accanto. Tranquillissimo. Non è un buon segno. Per noi  

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2020