MOTOGP Vince quell’adorabile pirata di Marquez (Rossi 3°). Marc tocca Pedrosa, si rompe un sensore del traction control e quando Daniel accelera decolla verso Marte. Parliamone

Lorenzo che ci prova fino all’ultimo, Marquez che fa quel che vuole con il mondiale, con i rivali, con i compagni di squadra e dopo la settima pole mette in tasca la sesta vittoria dell’anno e torna ad allungare su Jorge. Valentino che azzanna il podio d’orgoglio dopo averlo tenuto a lungo in saldo, dopo averlo perso con Bautista e poi ripreso. Valentino stanco a 13 secondi. Valentino che sperava di più. Valentino che a 34 anni è costretto a crescere ancora per tornare a quello stato di forma che – assicura – gli permetterà di vedersela con quelli là […]

  

MOTOGP – Ad Aragon POLE di Marquez, Rossi 4° a un decimo e mezzo. Per la prima volta la griglia svela quanto vale il Vale

Probabilmente la qualifica di Aragona, Spagna più o meno caliente, una delle tante capitali del mondiale MONOnazione (nel senso iberico del termine), probabilmente è una delle qualifiche più veritiere in tema di distacchi. Nel senso che Marquez ovviamente vola, settima pole dell’anno, stagione d’esordio va ricordato,  vola 10 millesimi davanti a Lorenzo, un decimo e mezzo basso davanti a Pedrosa e un decimo e mezzo alto davanti a Rossi che ha perso la prima fila per 5 millesimi. Un niente. Però è una classifica che in fondo dipinge le forze in campo al di là della tara da mettere per […]

  

Lorenzo ko, Vale ci prova, Webber lascia, Ecclestone gongola, Maroni tuona o ci casca. E tira in ballo… la Ferrari

Giornata strana. Giornata confusa. Alla fine giornata soprattutto triste. Oggi vorrei chiudere baracca e burattini perché mi fa troppo male la notizia appena arrivata di Stefano Borgonovo che ci ha lasciati e la fottuta Sla che ha vinto anche stavolta. Però è giornata strana, densa di cose di motori. Per cui non posso. Non posso fare a meno – benché mi sia stato sempre simpatico zero – di ‘applaudire Mark Webber per il modo in cui ha detto addio alla F1. Senza far i soliti discorsi da ex, da pre pensionato, da confuso pilota che pensa alla famiglia (vedi Schumi […]

  

#Motogp a Jerez, in pole Lorenzo. Allarme gomme, per terra Rossi (5°), Pedrosa e Crutchlow. Gli è andata bene

Lorenzo si è fatto il regalo di compleanno. 26 le primavere. 2 e mezzo i decimi rifilati alla Honda di Pedrosa, 3 quelli dati a prodigio Marquez, 6 a Crutchlow sulla Yamaha clienti, 6 e rotti a quella di Vale Rossi. (lontane le Ducati, Hayden 7° a 1”, Dovi 9° a 1” e due)   Personalmente dico tanti, troppi decimi rifilati al Vale.   Però Vale ha trovato il passo gara.   Voleva stare fra i primi cinque e l’obiettivo l’ha raggiunto.   Da lì può fare una gara delle sue e mettere la toppa al distacco rimediato in qualifica […]

  

Magie #MotoGp, il Dottor Rossi fa una flebo al mondiale, chiude 2°, e torna ai box in sella a una… Ducati

Vale è certamente il Dottore del mondiale. Nel senso che con la gara di Losail, con la bella partenza di Losail, con gli errori di Losail, con la rimonta di Losail, con il secondo posto di Losail, con il passaggio ricevuto da Iannone su Ducati a fine gara dopo essere rimasto senza benza nel giro di rientro di  Losail, con il pelo mostrato ad ogni curva degli ultimi giri di Losail, con il duello contro Marquez suo giovane clone di Losail, Vale ha dimostrato che il mondiale ha bisogno di lui come dell’aria e che lui fa il bello e […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2019