Sì al referendum sull’autonomia per rilanciare la questione federalista

Il referendum sull’autonomia che riguarderà Veneto e Lombardia a fine ottobre è una opportunità incompleta ma che va sfruttata, una opportunità per rilanciare in tutta Italia la tematica del federalismo, che non deve riguardare solo 5 o 7 regioni con una autonomia tutta da definire, bensì tutti, in maniera chiara e trasparente. Se vediamo l’attuale proscenio globale e in particolar modo le amministrazioni dei paesi occidentali, dai nostri vicini dell’Austria, della Svizzera e della Germania alle superpotenze degli USA e della Russia, possiamo notare quanto questi stati abbiano correttamente investito nella tematica federale, facendo del decentramento non un motivo di […]

  

Dite alla sinistra che l’immigrazione senza sosta è un danno per i lavoratori

Con l’uscita della notizia sul gap salariale del 15% in sfavore dei migranti che lavorano in Italia è arrivata la certificazione di un fatto lampante, ovvero la l’esistenza di una grande quantità di manodopera straniera reclutabile, spesso disposta a svolgere lavori anche senza i dovuti riconoscimenti economici ottenuti dopo anni e anni di lotte salariali nel nostro paese. Una situazione preventivabile tanto tempo fa, su cui tuttavia anche la sinistra più radicale ha sempre taciuto e con quella governativa impegnata, spesso e volentieri, a dipingere il quadro con una tranquillità assoluta o con sollievo, quasi fosse un merito o una situazione di cui andare fieri, […]

  

Io dico sì all’autonomia di Veneto e Lombardia

Il prossimo 22 ottobre i cittadini di Lombardia e Veneto saranno chiamati alle urne per decidere se appoggiare la richiesta di maggiore autonomia delle due regioni dallo Stato, appoggiando il percorso dei due governatori Maroni e Zaia nell’intavolare trattative ad hoc. Un tema che fa perno sull’alto residuo fiscale ceduto dalle due regioni in questione, risorse che con una gestione più decentrata potrebbero rimanere sul territorio e favorirne lo sviluppo. Va detto che, pur essendo l’argomento economico decisamente importante per decretare l’appoggio a questa consultazione, la questione è anche etica. Da tempo la discussione sul decentramento amministrativo dello Stato è […]

  

La difesa delle frontiere è sacrosanta

Questo articolo è un estratto del capitolo “Lode ai confini e alle frontiere“, contenuto nel libro “Radical Chic – conoscere e sconfiggere il pensiero unico globalista” “Impazzano ormai da anni le manifestazioni di vari personaggi che, da posizioni più o meno simili, si mobilitano contro i confini nazionali e le barriere. C’è da dire che io, invece, ai muri sono sempre stato affezionato. Muro non significa sempre odio, bensì alterità, diversità, rispetto, difesa, tutela. Il muro segna l’inizio di un’altra storia, di un’altra cultura. Chi oggi si sbraccia per un mondo senza barriere, con le mani dipinte d’arcobaleno e la fierezza di […]

  

Il blog di Alessandro Catto © 2018