“Il voto rilancia l’esigenza del federalismo”, intervista a Luca Squeri

Propongo quest’oggi una analisi del voto di Luca Squeri, imprenditore e deputato di Forza Italia, già consigliere della Confcommercio di Milano e politico da sempre affine alle sensibilità del territorio milanese, nonché al rapporto dell’economia locale con l’amministrazione politica nazionale. Una intervista basata non solo sulla valutazione dell’attuale scenario politico, ma soprattutto sull’estrema divisione territoriale del voto emersa dopo il 4 marzo, con una Italia quasi divisa in due in tema di preferenze elettorali.   Onorevole Squeri, quale valore secondo lei, più di ogni altro, è emerso dalle recenti elezioni? Un valore sicuramente chiaro è l’arretramento della sinistra tradizionale, arretramento che io imputo soprattutto […]

  

Perché in Italia non si parla più di federalismo?

Se c’è un fenomeno che non conosce crisi nel Belpaese, questo è sicuramente il progressivo allontanamento dell’elettorato dal mondo della politica. Dal voto in Emilia Romagna passando a quello su scala nazionale, il partito dell’astensionismo è abbondantemente primo in quasi ogni tornata. Le cause sono diverse, ma la principale è certamente la difficoltà di identificazione con una classe politica percepita come distante, distante dai bisogni più elementari, dai concetti di etica e moralità, lontana dai più semplici canoni e tramiti di rappresentanza che dovrebbero unirla al proprio elettorato. Una distanza che, in tempi pure recenti, è stata interpretata anche come […]

  

Il blog di Alessandro Catto © 2019