Vladimir Putin e il Putinismo, un fenomeno social

Molto si parla in queste settimane di propaganda russa e di tentativi, veri o presunti, di indirizzare le campagne elettorali occidentali verso candidati graditi all’establishment e al presidente Vladimir Putin. Un dibattito teso più che altro verso complotti, accordi, finanziamenti occulti e regie esterne, che ha però il demerito di non spostare lo sguardo su di un fenomeno innegabile: l’alto indice di gradimento popolare che il Presidente ex agente del KGB ottiene in Patria e all’estero. Se nelle elezioni nazionali Putin e Russia Unita veleggiano verso percentuali di consenso molto ampie, il gradimento della figura presidenziale è forte anche oltreconfine. […]

  

Il vero senso dell’attacco di Trump alla base siriana

Testacoda, pentimenti, scuse; la scelta di Donald Trump di avallare il bombardamento alla base aerea siriana di Sharyat ha consegnato una intera fetta di opinione pubblica, quella pro-Trump e contemporaneamente pro-Putin, all’incomprensione e quasi al panico. In realtà sembra che poche persone abbiano provato a vederci più a fondo nella vicenda mantenendo raziocinio e buona capacità di lettura. Quel che sappiamo, e lo sappiamo da tempo, è che il Presidente americano, chiunque esso sia, non detiene poteri sconfinati. Il suo campo d’azione è continuamente mediato da vari strati di funzionari, responsabili, direttori di dipartimenti e uomini che si muovono dietro le quinte […]

  

Associazione Lombardia – Russia, uno sguardo geopolitico per una nuova amicizia con Mosca

putin-italia003-1000x600

La situazione geopolitica mondiale è più che mai complessa; la minaccia del terrorismo islamico e il ritrovato ruolo di potenza mondiale della Russia di Putin si intrecciano ai difficili rapporti diplomatici in seno all’Unione Europea e ai rapporti della stessa con un mondo che va delineandosi verso il multipolarismo. Per discutere di questo e dei rapporti tra la Russia e l’Italia intervistiamo oggi Gianluca Savoini, presidente dell’Associazione Lombardia Russia nonché condirettore e responsabile esteri dell’agenzia stampa Agiellenews. 1) Dottor Savoini, come nasce la sua attività nei confronti della Russia e quali sono gli obiettivi suoi e della sua associazione? Personalmente sono […]

  

Come cambia lo scenario mediorientale con l’intervento russo.

L’intervento russo in Siria ha disatteso i piani di chi pensava a Mosca come uno spettatore sostanzialmente passivo rispetto alle mosse geopolitiche del fondamentalismo islamico organizzato e della Nato. L’appoggio bellico di Putin allo storico alleato Assad va inteso in un panorama che è necessariamente più ampio di quello dei confini siriani, e per capirne i risvolti e le conseguenze di ampia portata rivolgiamo qualche domanda a Stefano Bonilauri, già conoscitore delle questioni mediorientali, iraniane e siriane in particolare, e segretario di “Socialismo Patriottico”, organizzazione che appoggia l’asse russo-sciita in Medioriente e che si occupa di tessere rapporti proficui con […]

  

Il blog di Alessandro Catto © 2019