Sarà come dice Michele Santoro, che “i talk show sono un genere eterno” (Corriere della Sera del 18 settembre ); ma quanto hanno stufato. Il talk show è un genere che viene da lontano, dalla televisione di Maurizio Costanzo per intenderci. E, a ben guardare, anche Santoro è un po’ figlio di quel ceppo, avendo condiviso con Costanzo staffette e programmi vari. Non a caso distribuisce caustiche pagelle ai conduttori di seconda generazione, Porro e Telese in primis. A venir da vicino, invece, è la proliferazione esasperata, talk show a tutte le ore e su tutte le reti. Perché costano […]