vignetta-ortografia-wolinsky-chimulus

“Un attacco all’anima della Francia”. “Un atto di livellamento verso il basso”. La riforma dell’ortografia diventa un caso politico in Francia. Tenuta nel cassetto per 26 anni, una proposta dell’Académie française (pubblicata sul Journal Officiel nel 1990) è stata rispolverata ed è comparsa sul Bollettino ufficiale della Pubblica istruzione tre mesi fa. Il ministero ha deciso che va applicata e lo ha fatto sapere con una circolare. A settembre sui banchi di scuola arriveranno i nuovi testi che le case editrici si apprestano a stampare. LA RATIO L’obiettivo è semplificare. La lingua francese ha un’ortografia complessa, che è all’origine di molti […]