Tiziana e le altre: stop ai machi, serve l’aiuto dei maschi

stop_al__machismoimageumiliarepreseguitare

Tre donne e tre storie-choc alla ribalta nelle ultime ore. La ragazzina abusata per anni dal branco a Melito di Porto Salvo, in Calabria. Tiziana, che si è suicidata dopo insulti e irrisioni per alcuni video diventati virali sul web. E infine la giovane violentata in discoteca mentre le amiche, invece che intervenire, filmano tutto con un telefonino. Tutti e tre i casi sono la prova che la violenza di genere ha molte declinazioni e che l’omicidio è solo la sua forma estrema.  A modo suo, anche quello di Tiziana è un femminicidio: la vita se l’è tolta da sola ma quella […]

  

Violenza sulle donne: uomini, gridate il vostro NO

femminicidio-amore-altra-cosa

Gli ultimi due casi in queste ore. Un oncologo di Taranto picchia la moglie, la strangola, poi uccide il figlio di 4 anni e si toglie la vita. Non accettava l’idea della separazione. A Pordenone, un giovane spara alla ex fidanzata, poi si uccide. Si erano lasciati da tre giorni. Proprio come Sara e Vincenzo, prima che lui la strangolasse e ne bruciasse il corpo, meno di una settimana fa, a Roma, per l’incapacità di accettare la fine della loro relazione. I dati sul femminicidio in Italia sono in calo ma i delitti sono ancora atroce realtà: quasi 40 vittime solo quest’anno, 128 […]

  

Sei donna? Paghi il doppio. Il sessismo al supermercato

shopping vignetta

Possono essere sessisti anche i prezzi? Nella giungla delle discriminazioni di genere ora si aggiunge pure lo shopping a dare il colpo di grazia alle donne. Il tema sembra banale mentre il mondo dibatte sull’origine e il senso delle molestie di Capodanno a Colonia. Ma lo è meno di quel che si creda. Il Times ieri lo ha affrontato in prima pagina raccontando in un’inchiesta come i prezzi dei negozi delle principali catene britanniche (e persino del più potente rivenditore online al mondo, Amazon) siano diffusamente e impunemente più alti per i prodotti femminili che per quelli maschili. L’analisi effettuata […]

  

Ci mancava solo il sessismo del Nobel Hunt

Vignetta-Disparità-salariale-uomini-e-donne

Ci mancava solo il Nobel per la medicina. Ora ci si mette pure Tim Hunt, 72 anni, a spargere per il mondo la sua dose di sessismo. Lo ha fatto al Congresso mondiale dei giornalisti scientifici in Corea del Sud e questo potrebbe essere il segnale di un’ingenuità (a voler essere buonisti) o di una provocazione per cercare clamore (ma lui stesso poi ha ammesso di “aver fatto una cosa molto stupida”).  Ecco la frase incriminata: “Lasciate che vi dica il mio problema con le ragazze – spiega Hunt –. Tre cose possono succedere quando ci sono loro in laboratorio: ti […]

  

Il blog di Gaia Cesare © 2019