shopping vignetta

Possono essere sessisti anche i prezzi? Nella giungla delle discriminazioni di genere ora si aggiunge pure lo shopping a dare il colpo di grazia alle donne. Il tema sembra banale mentre il mondo dibatte sull’origine e il senso delle molestie di Capodanno a Colonia. Ma lo è meno di quel che si creda. Il Times ieri lo ha affrontato in prima pagina raccontando in un’inchiesta come i prezzi dei negozi delle principali catene britanniche (e persino del più potente rivenditore online al mondo, Amazon) siano diffusamente e impunemente più alti per i prodotti femminili che per quelli maschili. L’analisi effettuata […]