Come il caffé delle 8 davanti a scuola…

Comincerei da un’espressione che suona più o meno così: YO = M3 (mamma al cubo… i figli sono esponenziali!) + M (marito) + L (lavoro), il tutto fratto T (la tata, finché dura!) Risultato? Eccomi, “IO”, anzi “YO” , con l’incognita Y, praticamente irrisolvibile. Un’espressione  di vita che non quadra quasi mai quella della mammalavoratrice, che sia al quadrato, al cubo o anche semplicemente “alla prima” (figlia o figlio). Mammelavoratrici,  tutto attaccato perché ogni giorno non si sa dove comincia l’una e finisce l’altra. Una sfida che accomuna a partire dal caffé della mattina. Per chi le vede da fuori “le mamme […]

  

Le 18 regole per usare l’iPhone

Natale era ancora lontano quando per casa hanno cominciato a circolare le “letterine”. Caro Babbo Natale vorrei… C’è stato un periodo di incubazione di idee. Poi sotto l’albero la richiesta è stata chiara: tecnologia sotto svariate forme a seconda dell’età. A cascata domande e dubbi, specie sul telefonino. Beh, vale la pena riprendere e leggere le 18 regole stilate dalla mamma blogger dell’Huffington Post Janet Burley Hofmann per il figlio 13enne: le  ha messe sotto l’albero insieme al tanto atteso iPhone. Le potete leggere cliccando qui. E questo  invece è il video (è in inglese) in cui madre e figlio […]

  

Il blog di Serena Coppetti © 2018