Smartphone a scuola: il decalogo e le polemiche

DECALOGO TEL

  Lo smartphone in classe? Un errore. Anzi, invece no. Un’opportunità. Peggio. Un danno. Dopo la decisione del ministro Fedeli di permettere l’utilizzo del telefonino a scuola, è arrivato anche il decalogo messo a punto da una commissione di esperti con le regole (le vedete qui a fianco) per un corretto e utile uso dei device, dagli smartphone ai tablet, ai pc. Così mentre in Italia si apre le porte delle scuole agli smartphone, in Francia camminano nella direzione esattamente opposto. I telefoni restano fuori dalle aule. Giusto o sbagliato? Il ministro Fedeli ci ha tenuto a dire che “non è compito del […]

  

“Dear future mom” ecco cos’è la felicità…

“Aspetto un bambino. Ho scoperto che ha la sindrome di down. Ho paura. Che vita avrà mio figlio?” Alla lettera di questa futura  mamma, rispondono 15 ragazzi Down con un video che non ha bisogno di tante parole ma solo di essere visto.  Oggi, soprattutto, perchè oggi è la giornata mondiale sulla sindrome di Down. Ha già avuto un milione e 200mila visite. Eccolo: “Dear future mom…” incorporato da Embedded VideoYouTube Direkt

  

Papà stressati? I consigli di Kipling, Einstein e Don Mazzi

I figli adolescenti possono  essere più stressanti del lavoro, in particolare per i padri.  Lo dice una ricerca appena presentata che mette in guardia soprattutto i papà a non smettere di fare i papà. Lo sostiene don Mazzi, anche nel suo ultimo libro “E’ severamente proibito fare figli”  (Cairo, 14 euro). In un incontro che ha tenuto con alcuni genitori ha esortato i papà di figli adolescenti con un piccolo decalogo di buone regole. La prima: “Il padre deve tirare fuori il figlio dalla gabbia“. Per chi poi vuole avere qualche  parola illuminante, “Se” la lettera di Kipling e quella di […]

  

La first lady e il primo giorno (di scuola) che vorrei

Ha deciso di prendere un’aspettativa per stare con i figli.  Agnese Landini, moglie di Matteo Renzi insegna(va) in questi ultimi mesi latino e italiano all’Educandato Santissima Annunziata a Firenze. Ha deciso di prendere tempo. Di stare con i tre figli. La decisione ha scatenato i commenti più differenti. Se lo è potuta permettere, non c’è dubbio. Ma è vero anche che se lo è “voluta” permettere. E questo non è altrettanto scontato. Lo ha fatto utilizzando le parole di Alessandro D’Avenia, un prof. che come lei insegna italiano. Un prof. che con le parole ci sa fare eccome.  E che […]

  

Arriva la Nek Nomination, sfida alcolica on line tra adolescenti. L’esperto: “In Italia il primo bicchiere a 12 anni”.

Si chiama “Nek Nomination” ed è l’ultima folle moda tra gli adolescenti. Si tratta di una gara a chi beve di più e più velocemente possibile, davanti a una telecamera. Il video – tutt’altro che edificante – viene poi postato sui social network. E da lì scatta la “nomination”: ovvero la chiamata verso altri tre ragazzi/e  che entro 24 ore sono invitati ad accettare la sfida. Se non lo faranno saranno costretti a pagare da bere e ad essere derisi  in rete. La sfida non solo è assurda ma pericolosissima. E’ partita dall’Australia, ha contagiato gli Stati Uniti, l’Inghilterra ha […]

  

Il video delle bulle e quello della coraggiosa Lizzie

Davanti a scuola. Un gruppo di ragazze. E ragazzi. Parlano. Discutono. Litigano. Poi una, bionda, giubbotto chiaro, si avvicina alla mora. E le sferra un calcio, poi un altro. Poi colpisce con le mani. La mora tenta di allontanarsi ma viene presa per i capelli, cade a terra e viene colpita ancora. Chiede aiuto. Non riesce a difendersi. Tutti continuano a guardare. A cincischiare. Nessuno che interviene in modo netto, deciso. Ma qualcuno continua a filmare… E’ violento il video girato davanti a una scuola di Bollate. Un video che fa il giro di tutti i siti. Violento per i […]

  

Il blog di Serena Coppetti © 2018