Mi ha molto colpito, dopo la visita negli Emirati Arabi Uniti di Papa Francesco, la grande Messa nello stadio, l’invito a ricordarci che siamo tutti fratelli perché creati da Dio, leggere le parole di padre Livio Fanzaga, anima di <Radio Maria>, e soprattutto rivedere tutti insieme la raccolta di messaggi della Madonna, a Medjugorie, che invita a rispettare i credenti di altre fedi.  Così un messaggio della Madonna già nel maggio 1982: ” Sulla terra voi siete divisi, ma siete tutti figli miei. Musulmani, ortodossi, cattolici, tutti siete uguali davanti a mio Figlio e a me. Siete tutti figli miei. Ciò non significa che tutte le religioni siano uguali davanti a Dio, ma gli uomini sì…”.  medjugorie

Naturalmente ciò non significa che tutte le religioni siano uguali, perché noi cristiani crediamo che la Salvezza si ottiene solo con la mediazione di Gesù Cristo, ma  invece di commentare quel che significa
e come ciò avvenga (anche perché non ne sarei all’altezza), preferisco mettere uno dopo l’altro i messaggi della Madonna, tra i primi arrivati da Medjugorie, come proposti da padre Livio.

Per me sono stati un invito a una riflessione più profonda sul dono grande (e sulla responsabilità) di essere stati battezzati nella fede cattolica…

Ma mi taccio e lascio la parola a Lei.

 

23 febbraio 1982 : A una veggente che le chiede come mai ogni religione abbia un proprio Dio, la Madonna risponde: “C’è un solo Dio e in Dio non esiste divisione. Siete voi nel mondo che avete creato le divisioni religiose. E tra Dio e gli uomini c’è un unico mediatore di salvezza: Gesù Cristo. Abbiate fede in Lui”.

25 febbraio 1982 : A un veggente che le chiede se tutte le religioni siano buone, la Madonna risponde: “In tutte le religioni c’è del buono, ma non è la stessa cosa professare una religione o un’altra. Lo Spirito Santo non agisce con uguale potenza in tutte le comunità religiose”.

20 maggio 1982: “Sulla terra voi siete divisi, ma siete tutti figli miei. Musulmani, ortodossi, cattolici, tutti siete uguali davanti a mio Figlio e a me. Siete tutti figli miei. Ciò non significa che tutte le religioni siano uguali davanti a Dio, ma gli uomini sì. Non basta, però, appartenere alla Chiesa cattolica per essere salvati: occorre rispettare la volontà di Dio. Anche i non cattolici sono creature fatte a immagine di Dio e destinate a raggiungere un giorno la salvezza, se vivono seguendo rettamente la voce della propria coscienza. La salvezza è offerta a tutti, senza eccezioni. Si dannano soltanto coloro che rifiutano deliberatamente Dio. A chi poco è stato dato, poco sarà chiesto. A chi è stato dato molto, sarà chiesto molto. Soltanto Dio, nella sua infinita giustizia, stabilisce il grado di responsabilità di ogni uomo e pronuncia il giudizio finale”.

21 febbraio 1983: “Voi non siete veri cristiani se non rispettate i vostri fratelli che appartengono alle altre religioni”.

3 febbraio 1984: “Ogni persona adulta è in grado di conoscere Dio. Il peccato del mondo consiste in questo: che non cerca affatto Dio. Per coloro che adesso dicono di non credere in Dio, quanto sarà duro allorché si avvicineranno al trono dell’Altissimo per sentirsi condannare all’inferno”.

9 febbraio 1984: “Pregate. Pregate. Molte persone hanno abbandonato Gesù per seguire altre religioni o sette religiose. Si fabbricano i loro dei e adorano i loro idoli. Come soffro per questo. Quanti miscredenti ci sono. Quando riuscirò a convertire anche loro? Potrò riuscirci soltanto se mi aiuterete con le vostre preghiere”.

19 febbraio: “Voi dovete rispettare la religione di tutti, ma anche conservare a ogni costo la fede cattolica per voi e per i vostri figli”.

25 febbraio 1984 : “Il peccato del mondo è quello di non interessarsi a Dio. L’uomo è capace di conoscere l’esistenza di Dio. Tutti sono chiamati a cercare Dio e a realizzare ciò che Lui vuole”

25 Dicembre ’18: “Figli miei pieni d’amore nei vostri cuori abbiate fiducia in Gesù e diteGli il vostro sì, perché Lui è l’unica via che vi porta all’Eterno Padre”.

 

C’è molto più di un po’ di  cielo in queste parole…

 

Tag: , , , , ,