madonna

Devo iniziare con una piccola, grande confessione. Sono una di quelle ambientaliste a parole che spesso falliscono persino nella raccolta differenziata. Figurarsi quando si tratta di portare i rifiuti  importanti in ricicleria. Pormi un obiettivo così elevato significa accumulare in casa deumidificatori morti e sepolti, vecchie tv che non si accendono neanche con la bacchetta magica, la Wii-Fit che mi avevano regalato per i quarant’anni (dieci anni fa, ahimè) ed è proprio ciò che accade nella mia piccola casa in attesa di una conversione ecologica se non profonda almeno accennata.  Per fortuna ho amiche diverse da me. In particolare una, […]