Ultima lezione dalle stelle di Betlemme

Ecco le ultime due lezioni di Maria di Betlemme, la piccola araba, presto santa. Lezioni ispirate a questa giovane, eroica donna nella preghiera a San Giuseppe. Questa volta le lascio senza commento, sperando che ne susciti uno a ciascuno che legge! ​4. Quarta lezione ​’Guardate le stelle: considerate come brillano e fondono la loro luce, al fine di produrre tutte insieme una grande luce. Producete cosi anche voi insieme, perfettamente unite, la grande luce dell’edificazione’. ​5. Quinta lezione. ​’Guardate i bambini appena nati: li si nutre con il latte, crescono poco a poco, grazie alla carità che si esercita nei […]

  

Seconda lezione da Betlemme: impara dai pesci

Ecco la seconda lezione di Maria di Gesù Crocifissso: Papa Francesco ha firmato il miracolo e così sarà presto santa questa giovane donna nata vicino Nazaret è morta a Betlemme, dopo una vita al Carmelo in cui ha rincorso la semplicità, dedicandosi ai lavori domestici più umili. Una figura che ha interpellato molti intellettuali. Oggi vi racconto la seconda lezione, di un’essenzialità disarmante, ricevuta nella preghiera a San Giuseppe, a cui era molto devota. ​2. Seconda lezione: ​’Guardate i pesci del mare: nuotano insieme in branchi; marciate anche voi insieme, mediante la carità’. Ed ecco il commento di padre Patrizio […]

  

Prima lezione da Betlemme: impara dalle colombe

È ufficiale. ​Sarà presto santa Maria di Gesù Crocifisso, la piccola araba di Betlemme. Una ragazza semplice e coraggiosa, profondamente devota allo Spirito Santo, che subì il martirio (pur senza morire) a opera di un uomo musulmano che voleva convertirla all’Islam, ma soprattutto offrì ogni giorno della sua vita nella preghiera e nei lavori più umili al Carmelo, a Pau, in India e poi a Betlemme, dove ancora oggi riposa. Questa notizia mi dà grande gioia che vorrei condividere con voi, offrendovi alcune sue piccole meditazioni legate al mondo degli animali, nate e ispirate durante la preghiera a San Giuseppe, […]

  

Il blog di Sabrina Cottone © 2019