Un bastone per fare la pace…

Vorrei raccontarvi una piccola cosa che accadra’ in questi giorni in Terra Santa. Santa Teresa d’Avila arrriva qui con un bastone. Si’, col bastone, proprio lei , mistica, maestra di preghiera, dottore della Chiesa, spesso rappresentata in estasi: Bernini l’ha immortalata trafitta d’amore nel marmo, Velasquez l’ha dipinta con la penna in mano sotto il fascio di luce dello Spirito Santo. Se pensi a una sua reliquia, immagini il cuore colpito dala freccia o il braccio che ha usato per scrivere tante opere. E invece… Santa Teresa, madre del Carmelo, arriva nella sua terra, in Terra Santa, con un oggetto […]

  

Seconda lezione da Betlemme: impara dai pesci

Ecco la seconda lezione di Maria di Gesù Crocifissso: Papa Francesco ha firmato il miracolo e così sarà presto santa questa giovane donna nata vicino Nazaret è morta a Betlemme, dopo una vita al Carmelo in cui ha rincorso la semplicità, dedicandosi ai lavori domestici più umili. Una figura che ha interpellato molti intellettuali. Oggi vi racconto la seconda lezione, di un’essenzialità disarmante, ricevuta nella preghiera a San Giuseppe, a cui era molto devota. ​2. Seconda lezione: ​’Guardate i pesci del mare: nuotano insieme in branchi; marciate anche voi insieme, mediante la carità’. Ed ecco il commento di padre Patrizio […]

  

L’amore a tu per tu con i Tre

‘Ah, se conoscessi un po’ Dio, la preghiera non ti annoierebbe. Per me è un riposo, una distensione. Si va semplicemente da colui che si ama’. Così scriveva Sabeth Catez. Volevo ricordare con le sue parole questa giovane donna femminile e vezzosa, appassionata di viaggi, musica e feste. Piena di carità. Così irresistibilmente attratta nel mistero della Trinità da riceverne il nome al Carmelo. Oggi, quando la Chiesa festeggia il nostro Dio unico in tre persone, il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo, sono andata a rileggere uno dei suoi scritti spirituali più famosi, l’Elevazione alla Santissima Trinità, che […]

  

Via libera al miracolo di Mariam di Betlemme

Il Papa nel suo viaggio in Terra Santa annuncerà la canonizzazione della beata Mariam di Betlemme? La speranza è grande tra i tanti devoti della piccola araba, mistica e donna votata al servizio più umile e concreto, tanto da entrare al Carmelo come suora conversa, ovvero tra le sorelle che si occupavano di curare gli affari materiali per le monache dedite alla preghiera e alla contemplazione. Una vita sfiorata dal martirio. Quando aveva dodici anni, Miriam fu aggredita e quasi uccisa da un servitore musulmano che voleva convincerla ad abbandonare il cristianesimo per abbracciare l’Islam. Quando rifiutò, l’uomo le tagliò […]

  

Il blog di Sabrina Cottone © 2019