Rosarno

“Si sono dimenticati di noi. Ci hanno abbandonato!” Ci dice Elisa, mentre si riscalda davanti al fuoco scoppiettante, acceso difronte ad uno dei tanti alloggi occupati per necessità da alcune famiglie senza tetto.  Con le lacrime agli occhi e lo sguardo triste perso nel nulla, parla del futuro che dovrà assicurare ai suoi figli: “Cosa posso offrirgli? Non ho neanche un posto dove farli dormire. Siamo in mezzo ad una strada. Nessuno ci aiuta!” E’ per queste ragioni che Elisa, insieme ad altre 12 famiglie di Rosarno, sono stati costretti ad occupare abusivamente gli alloggi destinati agli immigrati. Si tratta […]