Tutta colpa di Prandelli

Non prendiamoci in giro. L’arbitro, gli infortuni e il clima non c’entrano niente. Al massimo sono soltanto concause. Smettiamola di piangerci addosso e di raccattare alibi. E soprattutto piantiamola con il politically correct. La verità è che l’unico vero colpevole della disfatta azzurra è Cesare Prandelli. Punto. Lui che è proprio l’emblema del politically correct. Il ct ha fallito su tutta la linea. Ha plasmato la squadra a sua immagine e somiglianza: elegante, leggera, “pulita”, ma soprattutto arida, priva di grinta e di cuore, oltre che di idee. Ha difeso, puntato tutto e insistito con Balotelli, ha illuso un Giuseppe […]

  

L’ultimo smacco a Enzo Tortora

Questi sono alcuni estratti testuali della requisitoria del pm Diego Marmo nel luglio 1985: “Enzo Tortora ha sempre accusato la giustizia napoletana di averlo coinvolto in questa vicenda, non capisco bene perché, non è un mistero per nessuno che io sono convinto della responsabilità di Tortora ma non perché ne fossi convinto nel momento in cui ho messo piede in quest’aula ma perché me ne sono convinto leggendo gli atti, valutando il comportamento processuale ed extra processuale dell’imputato che mi serve non al fine di criminalizzare Tizio, Caio, Sempronio o Mevio, assolutamente no, ma mi serve soltanto il comportamento dell’imputato […]

  

Alfano e la presunzione di innocenza a targhe alterne

C’è un articolo della Costituzione che vale soltanto per i politici. Si tratta del numero 27 e recita così: “L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva”. Trattasi della presunzione di non colpevolezza, sancita anche dall’articolo 6, n. 2 della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali e dall’articolo 48 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea. È un tema che coloro che si definiscono garantisti dovrebbero conoscere come l’Ave Maria. Invece, il ministro dell’Interno Angelino Alfano lo ha totalmente dimenticato.  Erano passate da poco le 18 quando ieri dichiarava: “Secondo quanto rilevato dal […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2018