La lobby dei burocrati che blocca l’Italia

Che la burocrazia fosse un enorme fardello che grava sulle spalle dell’Italia, lo sapevamo da tempo. Ma che a puntare il dito contro la lobby dei burocrati sia il commissario alla Spending review, Carlo Cottarelli, è una novità. Che speriamo dia ancora maggor peso al problema e acceleri (dubito) una sua rapida risoluzione. Vale la pena riportare quello che Cottarelli ha dichiarato oggi al Corriere della Sera parlando della burocrazia romana. “Allora diciamo: il sistema dei capi di gabinetto, ecco. Si conoscono tutti tra loro, parlano tutti lo stesso linguaggio. E i capi degli uffici legislativi: hanno in mano tutto […]

  

I colpevoli dell’alluvione di Genova

Vi pare normale che un’opera pubblica di messa in sicurezza possa essere bloccata dalla magistratura e possa subire ritardi di anni? L’alluvione di Genova, con i danni e il morto che ha causato, invece è figlia proprio di questo. Della lentezza della giustizia amministrativa e della burocrazia macchinosa. Perché, come ha spiegato il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando – cui ha fatto eco il sindaco di Genova Marco Doria – erano tre anni che le istituzioni avevano le mani legate e non potevano disporre e attuare il completamento dell’intervento predisposto. “Questi lavori costituiscono l’intervento più importante per la messa […]

  

Equitalia diventa umana?

Equitalia diventa umana? Aspettiamo a dirlo. Al momento di certo c’è solo la nomina del nuovo capo dell’ente di riscossione. Si chiama Vincenzo Busa e oggi, subito dopo la sua nomina, ha pronunciato questa dichiarazione: “Prima ancora di riscuotere è necessario assistere il contribuente, stare al suo fianco nel momento in cui si rivolge ai nostri uffici e guadagnare così la sua fiducia. Il servizio che il nostro personale svolge quotidianamente dovrà continuare ad essere efficiente ma allo stesso tempo umano: ogni accorgimento, lecito e possibile, dovrà essere usato per potenziare spirito di ascolto e capacità di relazione. Faremo questo […]

  

Interrogazioni parlamentari da cabaret

Scusate se mi permetto, ma visto che ormai ne abbiamo viste di tutti i colori, mi arrogo il diritto di presentare anche io un’interrogazione. La presento al Parlamento: vorrei che mi si spiegasse il senso delle interrogazioni parlamentari. Avete capito bene. Perché, a parte il desiderio inconscio di mostrare all’Aula le proprie capacità cabarettistiche, in alcuni casi io non ne trovo altri di sensi. L’ultimo esempio è rappresentato dalla partita Juventus-Roma e dall’arbitraggio di Rocchi. Una questione di cotanta importanza da finire dritta dritta  a Montecitorio. “Presenterò un’ interrogazione parlamentare al ministro dell’Economia ed un esposto alla Consob”, ha annunciato […]

  

F24 e Imu? Neanche gli esperti riescono a capirci qualcosa…

Ormai la realtà è stata capovolta da tempo. “Ho avuto qualche complicazione con la compilazione online dell’F24“. A dirlo, candidamente, è stato il commissario alla Spending review, Carlo Cottarelli, sottolineando inoltre che “la digitalizzazione di per sé non vuol dire semplificazione. Non è che un modulo difficile da compilare diventa più semplice solo perché è online”. Insomma, ormai siamo arrivati al punto che financo i vertici dello Stato, chiamati a rendere più semplice l’apparato, a chiarire e a razionalizzare, hanno difficoltà a pagare le tasse e non riescono a districarsi nel ginepraio del fisco. Qualche tempo fa ci fu un […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2018