Le favole di Conte e Di Maio

FOTOGRAMMA_20190820221636_30222952dimaio_conte

C’era una volta un viceministro che andava in giro vestendo i panni di Robin Hood e assicurando che “se prima non abbassano i costi delle commissioni delle carte di credito e dei dispositivi per il pagamento, non ci saranno le sanzioni sull’obbligo del Pos”. Con le frecce nel suo arco, il Robin Hood pentastellato scoccava i suoi dardi: “Il M5S non molla mai! Avevamo detto che sarebbe stato ingiusto colpire migliaia di commercianti prima di non aver provveduto ad abbassare i costi delle commissioni bancarie e siamo riusciti a bloccare il provvedimento. Quindi prima si lavora sulle commissioni e poi […]

  

Renzi, le banche e gli interessi da usura

Perché non si parla più dei prestiti delle banche? Uno potrebbe dire perché gli istituti di credito non ne concedono più o perché la crisi economica è tale che non ne vengono richiesti. Anche se fosse così, nessuna delle due ragioni basterebbe a giustificare l’assenza di questo tema nei dibattiti politici e nell’agenda del governo Renzi. Per fortuna ci ha pensato il Centro studi Unimpresa a ricordare la gravità della questione. Una questione che rasenta lo strozzinaggio. L’abbassamento del costo del denaro deciso dalla Banca Centrale Europea (che ha confermato il tasso al livello record dello 0,25%) non ha inciso […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2019