Chi sono i veri sciacalli?

salvini-grillo

Populismo, demagogia, sciacallaggio. In una parola sola: destra. Il presidente del Pd Matteo Orfini da perfetto chirurgo terminologico ha cucito alla perfezione il pensiero unico della sinistra acculturata e intellettualmente superiore. Dopo le proposte del grillino Vittorio Bertola, riportate sul blog di Beppe Grillo, Orfini non ha perso tempo a etichettare il leader pentastellato col termine sciacallo invitandolo a iscriversi al club più numeroso e più rinomato degli sciacalli: cioè la Lega di Salvini. Sorveglianza dei profughi nei sistemi d’accoglienza, stretta sui permessi di soggiorno e intensificazione dei rimpatri: eccole le proposte tanto vituperate dal democratico. Non è questa la […]

  

Lasciate in pace gli elettori

“Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico”. Forse è il caso di rispolverare l’articolo 48 della Costituzione. Rispolverarlo e farlo rileggere a tutti quei politici che prima chiamano gli italiani al voto, li adulano e li blandiscono, salvo poi criticarli quando non votano per loro. Lacrime di coccodrillo, scaricabarile o alibi da perdenti: fate voi. Ma, a mio avviso, si dovrebbe parlare semplicemente di mancaza di rispetto. Grillo se la prende coi pensionati, i parlamentari pentastellati parlano di “Stato di coglioni” (vedi Emanuele Cozzolino), di “un’Italia prostrata culturalmente” (vedi Carla Ruocco), Dario […]

  

La politica prende in giro le imprese

La politica continua a prendere in giro le imprese. Di che parlo? Dei crediti verso la Pubblica Amministrazione. È successo che il Movimento 5 Stelle aveva proposto un emendamento – approvato nelle commissioni Finanze e Attività produttive – che prevedeva il blocco delle cartelle del fisco per quelle aziende che vantassero dei crediti verso la P.A. Beppe Grillo il 6 febbraio cantava vittoria sul suo blog. Poi però è successo il patatrac. Prima i paletti della Ragioneria generale dello Stato che controlla la spesa pubblica, poi quelli della Commissione Bilancio, infine la Camera che ha riscritto il testo. E quindi […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2019