Fisco semplice? Renzi, inizia da questo

fisco (2)

Si parla tanto di semplificazione burocratica e di fisco semplice, ma quando senti una storia come quella che mi appresto a raccontare, l’unica cosa che ti viene da pensare è che l’Italia non cambierà mai. Ecco cosa mi scrive un imprenditore: “Tempo fa vi ho raccontato la mia disavventura: dovevo pagare (con un modello F24) la bellezza di “zero” euro allo Stato (anche se la somma dovuta è “zero” va comunque fatto il bonifico, dando istruzione alla banca di trasferire “zero” euro!) e, per un disguido, ho fatto eseguire il bonifico dalla banca con il ritardo di UN GIORNO rispetto […]

  

La lobby dei burocrati che blocca l’Italia

Che la burocrazia fosse un enorme fardello che grava sulle spalle dell’Italia, lo sapevamo da tempo. Ma che a puntare il dito contro la lobby dei burocrati sia il commissario alla Spending review, Carlo Cottarelli, è una novità. Che speriamo dia ancora maggor peso al problema e acceleri (dubito) una sua rapida risoluzione. Vale la pena riportare quello che Cottarelli ha dichiarato oggi al Corriere della Sera parlando della burocrazia romana. “Allora diciamo: il sistema dei capi di gabinetto, ecco. Si conoscono tutti tra loro, parlano tutti lo stesso linguaggio. E i capi degli uffici legislativi: hanno in mano tutto […]

  

I burocrati del Fisco sono dei robot

Hai voglia a parlare di Fisco amico, di sportello aperto al cittadino e di chiarezza comunicazionale. La verità è che per interfacciarsi con il personale dell’Agenzia delle Entrate (ma badate bene che lo stesso discorso potrebbe valere anche per altri settori di quel contorto e immenso ginepraio dell’Amministrazione pubblica) servirebbe un traduttore o un sistema che permetta di decifrare uno dei linguaggi più complessi con cui cittadini e imprenditori si trovano a dover fare i conti tutti i giorni. Di che parlo? Del burocratese. Per capire di che si tratta, riporto qui la segnalazione di Paolo Federici, titolare di una […]

  

Che impresa aprire un’impresa

“Noi italiani siamo ingegnosi per natura e discendenza, ma ci scontriamo con dei muri invisibili”. In realtà, i due ragazzi torinesi, che mi hanno esternato il loro sfogo, hanno trovato sulla loro strada anche molte barricate ben visibili. “La burocrazia è un gigantesco meccanismo azionato da pigmei”, diceva Balzac. E il loro caso ne è l’ennesima prova. Vuoi aprire un negozio nel Belpaese? Armati di pazienza, soldi e tempo. Ma andiamo al caso concreto. Due giovani torinesi, dopo essere rimasti senza lavoro a causa della crisi economica, si sono tirati su le maniche e hanno provato a fare qualcosa di […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2019