Interrogazioni parlamentari da cabaret

Scusate se mi permetto, ma visto che ormai ne abbiamo viste di tutti i colori, mi arrogo il diritto di presentare anche io un’interrogazione. La presento al Parlamento: vorrei che mi si spiegasse il senso delle interrogazioni parlamentari. Avete capito bene. Perché, a parte il desiderio inconscio di mostrare all’Aula le proprie capacità cabarettistiche, in alcuni casi io non ne trovo altri di sensi. L’ultimo esempio è rappresentato dalla partita Juventus-Roma e dall’arbitraggio di Rocchi. Una questione di cotanta importanza da finire dritta dritta  a Montecitorio. “Presenterò un’ interrogazione parlamentare al ministro dell’Economia ed un esposto alla Consob”, ha annunciato […]

  

Tutta colpa di Prandelli

Non prendiamoci in giro. L’arbitro, gli infortuni e il clima non c’entrano niente. Al massimo sono soltanto concause. Smettiamola di piangerci addosso e di raccattare alibi. E soprattutto piantiamola con il politically correct. La verità è che l’unico vero colpevole della disfatta azzurra è Cesare Prandelli. Punto. Lui che è proprio l’emblema del politically correct. Il ct ha fallito su tutta la linea. Ha plasmato la squadra a sua immagine e somiglianza: elegante, leggera, “pulita”, ma soprattutto arida, priva di grinta e di cuore, oltre che di idee. Ha difeso, puntato tutto e insistito con Balotelli, ha illuso un Giuseppe […]

  

Il blog di Domenico Ferrara © 2019